Crea sito

Frittata di asparagi selvatici

La frittata di asparagi selvatici è un delizioso piatto che può essere utilizzato in diverse occasioni, tipo buffet, pranzo al sacco, antipasto e contorno. Tutto il sapore degli asparagi, insaporiti con un po di scalogno e parmigiano, amalgamati con uova e un po di farina. Gli asparagi contengo diverse proprietà, tra cui quella diuretica. Vediamo cosa ci serve per preparare questo delizioso tradizionale piatto….

INGREDIENTI

250 gr di asparagi selvatici

4 uova

1 scalogno

2 cucchiai di farina

2 cucchiaio di parmigiano

olio e sale q.b.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa pulite, tritate lo scalogno e mettetelo in una padella capiente con un filo d’olio e fate rosolare a fuoco lento. Pulite, lavate e tagliate a tocchetti gli asparagi e aggiungeteli al soffritto e fate cuocere per 15 minuti. Dopo di che spegnete e lascioate intiepidire

Versate  le uova, il formaggio in una ciotola e salate a piacimento e amalgamate il tutto per bene. Aggiungete gli asparagi e la farina e mischiate il tutto, se l’impasto risulta molle aggiungete un po di farina ma non troppa.

Versate il composto in una padella antiaderente con un filo di olio e cuocete a fuoco basso per 15 minuti, spostando la padella ogni tanto verso i bordi. Con l’aiuto di un coperchio girate la frittata  dall’altro lato e cuocete per 15 minuti sempre spostando la padella.
Mettete la frittata di asparagi su un piatto da portata e servite calda oppure fredda.

Buona frittata di asparagi selvatici a tutti!

DSC_4969

2 Risposte a “Frittata di asparagi selvatici”

I commenti sono chiusi.