Hamburger di riso

Gli hamburger di riso sono un secondo piatto vegetariano veramente sfizioso e gustoso. Una ricetta semplice e veloce da preparare con pochi ingredienti: riso, uova, formaggio grattugiato e un po di fantasia! Una buona alternativa ai soliti hamburger di carne e una buona idea per far mangiare il riso ai nostri bambini.  Il riso fra tutti i cereali, è l’alimento più completo e gustoso e viene utilizzato in cucina per la preparazione di piatti salati più elaborati come il risotto ma anche di dolci come il risolatte o budino di riso. Ma vediamo come si realizza questa ricetta vegetariana e deliziosa degli  Hamburger di riso……

INGREDIENTI ( per 2 Hamburger )

  • 80 gr di riso
  • 1 uovo
  • Erba cipollina q.b.
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • 50 gr di emmental grattugiato
  • Sale e olio evo q.b.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa, cuocete il riso in acqua bollente e sufficiente salata per 15 minuti. Dopo di che conditelo con la noce di burro e il parmigiano grattugiato e lasciatelo intiepidire per bene. Una volta che l’impasto sarà freddo, aggiungete l’uovo, l’erba cipollina, salate a piacimento e l’emmental grattugiato e amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Dividete l’impasto in 2 palline e dategli la forma di hamburger, se lo ritenete necessario aiutatevi con un coppasta circolare grande. Disponete gli hamburger in una padella con un filo di olio evo e cuoceteli da entrambi i lati fino a quando non saranno ben dorati.

Potete realizzare la ricetta anche nel microonde con funzione crisp tempo di cottura 10 minuti circa.

Servite gli Hamburger di riso caldi e con un contorno di pomodorini ciliegino.

Buon hamburger di riso a tutti!!

Hamburger di riso

Hamburger di riso

Visitate la mia pagina facebook https://www.facebook.com/fantasiaincucinaconvalenti e se non l’hai ancora fatto lasciami un commento e un bel  like!

Precedente Torta noci panna e arancia Successivo Maiale al curry piccante e riso basmati

Un commento su “Hamburger di riso

  1. Deborah il said:

    Li ho fatti ieri sera, con l’aggiunta di un po’ di tonno in scatola, e sono venuti buonissimi! Il procedimento però mi è sembrato lungo, tra la cottura e il raffreddamento del riso, e la foratura finale ci ho messo un’ora e mezza.

I commenti sono chiusi.