Pasta con fiori di zucca, prosciutto cotto e philadelphia

Buongiorno, rieccomi con una nuova ricetta super veloce, questa volta i protagonisti sono i fiori di zucca a cui ho aggiunto del proscitto cotto a cubetti e, per rendere tutto più cremoso, qualche cucchiaio di philadelphia.

La pasta con fiori di zucca, prosciutto cotto e philadelphia è pronta in 15 minuti, il condimento si preparerà durante la cottura della pasta, quindi è una ricetta perfetta per chi va sempre di corsa o ha ospiti improvvisi.

 

 

  • Preparazione: 51 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 20 Fiori di zucca
  • 100 g Prosciutto cotto
  • 3 cucchiai Philadelphia
  • Olio extravergine d'oliva
  • Aglio
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Pulire i fiori di zucca eliminando il gambo ed il pistillo, lavare sotto l’acqua corrente ed asciugarli delicatamente con della carta assorbente. Tagliare a striscioline.

    Portare a bollore l’acqua e cuocere la pasta.

    Nel frattento scaldare in una padella l’olio extravergine d’oliva con uno spicchio di aglio (che poi eliminerete), unire i fiori di zucca tagliati ed il prosciutto cotto a cubetti. Fare insaporire gli ingredienti per qualche minuto, salare e pepere.

    Aggiungere i tre cucchiai di philadelphia ed un poco di acqua di cottura della pasta, mescolare fino ad ottenere una cremina.

    Scolare la pasta al dente, versare in padella e fare saltare con il condimento per qualche minuto.

    Impiattare e servire.

     

Note

Precedente Seppie e zucchine su crema di patate e porri Successivo Polpette di zucchine e ricotta al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.