Trippa ai peperoni

Trippa ai peperoni, piatto della gastronomia italiana, del quale non ho ben capito quale sia la regione di provenienza, sembra che si prepari in più di una regione, con alcune differenze nella preparazione e negli ingredienti.
Non mangiavo la trippa fino a qualche anno fa, ma una volta che ho iniziato ad apprezzarla, ho iniziato anche a prepararla in svariati modi e ogni volta è una sorpresa, sempre ottima.
In arrivo la bella stagione, primavera ormai iniziata e estate in arrivo, quindi la trippa con i peperoni è sicuramente un’alternativa ideale e sicuramente molto gradita.
Preparare questa ricetta è molto semplice e si prepara in pochissimi minuti, non vi resta che prendere appunti per la spesa e prepararla anche voi.

trippa ai peperoni
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    3/4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • trippa (precotta) 500 g
  • Peperoni 2
  • cipolla 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Polpa di pomodoro (o pomodori freschi) 500 g
  • Basilico 2/3 foglie
  • Olio extravergine d’oliva 1 filo

Preparazione

  1. Se utilizzate la trippa precotta la ricetta è sicuramente più semplice e più veloce, se preferite utilizzare quella da cuocere, vi consiglio di lavarla molto bene, tagliarla a strisce e farla bollire per 30 minuti circa in abbondante acqua salata.

    Sbucciate l’aglio e la cipolla, tagliate i peperoni e privateli di semi e filamenti, poi lavate tutte le verdure accuratamente.
    Tagliate la cipolla a fettine sottili, versatela in una padella antiaderente con un filo d’olio e iniziate a rosolarla a fiamma dolce, tritate l’aglio e aggiungetelo alla cipolla, fate rosolare ancora per qualche istante, poi aggiungete la trippa.
    A questo punto tagliate i peperoni a strisce non troppo sottili e aggiungete anche quelli, versate la polpa di pomodoro, il basilico semplicemente spezzato con le mani e il sale necessario, mescolate il tutto e mettete il coperchio.
    Fate cuocere la trippa a fiamma dolce per 1 ora circa, ma tenetela sempre controllata e mescolate ogni tanto, se necessario aggiungete mezzo bicchiere d’acqua (solo al bisogno).
    La vostra trippa ai peperoni è pronta per essere servita, potete portarla subito a tavola, o se la preparate in anticipo potete scaldarla  in un secondo momento.

    Torna alla home
    Se volete restare aggiornati sulle mie ricette seguitemi anche su Facebook e su Instagram 

Precedente Insalata di pomodori e cipolle Successivo Cipolle in agrodolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.