Pizza di pane

Pizza di pane, una piza preparata con il pane raffermo, quel pane che avanza sempre e però è un peccato che vada sprecato, questo è un ottimo modo per utilizzarlo.
Preparare questa pizza è semplicissimo e piacerà sicuramente a tutti, per quanto riguarda gli ingredenti per farcirla, ovviamente vi potete sbizzarire, io ho utilizzato semplicemente pomodoro, mozzarella e un po’ di prosciutto cotto, ma ottima anche con tanti altri ingredienti, quindi controllate cosa avete in frigorifero.
Per la base della pizza oltre al pane raffermo utilizzeremo un po’ di acqua, ma non troppo o la base poi risulterà inzuppata e un buon olio extravergine d’oliva che oltre a legare sevirà a dare anche un buon gusto al vostro impasto.

Pizza di pane
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25/30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3/4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base

  • 250 g pane raffermo
  • 150 ml Acqua
  • 50 ml olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Per farcirla

  • 250 g Polpa di pomodoro
  • Olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Origano
  • 1 Mozzarella
  • 2 fette Prosciutto cotto (o ingredienti a piacere)

Preparazione

  1. Prendete il pane raffermo (di alemeno 4/5 giorni), consiglio di qualche gorno perchè diversamente potrebbero variare le dosi dell’acqua, tagliate il pane a piccoli pezzetti e versatelo in una ciotola capiente per poterlo mescolare meglio con gli altri ingredienti.
    Aggiungete l’olio, l’acqua e una presa di sale, amalgamate bene il tutto con le mani, poi foderate una teglia (diametro 30×22) con carta forno e stendete il vostro composto premendo leggermente fino ad ottenere un unica base liscia.

  2. Pizza di pane

    Prendete una ciotola, versate la polpa di pomodoro, un pizzico di sale, una presa di origano e un filo d’olio extravergine d’oliva, mescolate bene il tutto poi versatelo sulla base preparata precedentemente.
    Infornate la vostra pizza di pane a 200° per 15 minuti circa, tiratela fuori, farcitela con mozzarella, prosciutto cotto o gli ingredienti che avrete scelto, poi infornatela di nuovo per altri 5/10 minuti circa, i tempi possono variare leggermente in base al forno, valutate la doratura desiderata.

    Non vi resta che portare a tavola la vostra pizza, tagliarla a fette e servirla.

    Mi trovate anche su Facebook

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Risotto ai funghi porcini Successivo Scaloppine ai funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.