Pizza con mozzarella di bufala pesto e pomodorini

Pizza con mozzarella di bufala pesto e pomodorini, ingredienti freschi che rendono la pizza gustosa ma senza appesantirla, tanto gusto in pochi ingredienti.
C’è un segreto dietro questa ottima pizza che però da blogger non posso che svelarvi, come dico sempre.. e non smetterò mai di dirlo per una buona pizza leggera serve pochissimo lievito e una lievitazione lunga.
Per quanto riguarda invece  gli altri ingredienti l’unico trucco è la qualità, provate a mettere una semplice mozzarella o provate a mettere LA MOZZARELLA o meglio la CORONA di PAESTUM come in questo caso, una treccia preparata interamente con latte di bufala, una mozzarella che nasce da maestri caseari e che viene preparata a mano.
Potete trovare la Corona di Paestum e tante altre specialità di Salerno su Mozzarella.it

 Pizza con mozzarella di bufala pesto e pomodorini

Pizza con mozzarella di bufala pesto e pomodorini

Ingredienti

Per 4/5 persone

Per la base

600 grammi di farina 0 o ideale per pizza
350 millilitri di acqua
30 millilitri di olio extravergine
15 grammi di sale
1 grammo di lievito di birra fresco

Per farcirla

Corona di  Paestum
polpa di pomodoro
pesto al basilico
pomodorini piccadilly
olio extravergine d’oliva
origano
badilico fresco (se stagione)

Procedimento per pizza con mozzarella di bufala pesto e pomodorini

Versate la farina  nell’impastatrice, o in una ciotola, se non avete l’impastatrice potete farlo a mano.

Aggiungete il lievito e mescolate, l’olio e man mano l’ acqua, quando avrete quasi finito di versare ‘acqua aggiungete anche il sale.

Amalgamate tutti gli ingredienti e lavorate bene l’impasto, con l’impastatrice vedrete il composto incordarsi, a mano sentirete l’aria fra le dita quando sarà pronto ed elastico.

Fate lievitare per 12 ore in frigorifero e 12 ore fuori dal frigorifero per avere una  lievitazione lenta e rendere la pizza leggera e digeribile.

Una volta tirata fuori dal frigorifero fatela lievitare fino a raddoppiare di volume, poi suddividetela in  4 o 5 palline e lasciatele lievitare in una tovaglietta infarinata ancora fino a raddoppiare di volume (totale 12 ore circa).

Accendete il forno, stendete le pizze a mano su un piano infarinato, infarinate bene il fondo di ogni pizza e adagiatele su teglie adatte, possibilmente antiaderenti.

Farcitele con salsa di pomodoro condita con un filo d’olio extravergine, origano, sale e basilico fresco.

Infornate alla massima temperatura, una volta arrivata quasi a fine cottura tiratela fuori dal forno condite con fettine di mozzarella e pomodorini, infornate ancora per pochi istanti.

Tirate fuori dal forno, aggiungete il pesto e servite.

 Pizza con mozzarella di bufala pesto e pomodorini  Pizza con mozzarella di bufala pesto e pomodorini

 

 

 

 

 

 

Consiglio di mettere la mozzarella a fine cottura per non rovinarsi e poterla gustare al meglio.

Per preparare questa ricetta ho utilizzato l’ impastatrice Eliani, per info potete contattarmi o consultare il sito http://www.eliani-impastatrici.com/

Mi trovate anche su Facebook

Precedente Torta salata con zucca patate e salsiccia Successivo Raduno Giallo Zafferano 2016

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.