Pasta cremosa con peperoni e pancetta

Pasta cremosa con peperoni e pancetta, primo piatto semplice gustosissimo che.. in questo caso non ho ideato io, ma mio fratello.
Quante volte vi capita di mangiare da un amica, da vostra sorella, la vicina di casa o come in questo caso da un fratello e chiedere la ricetta perchè vi è piaciuta molto?
Stavolta devo proprio dirlo, Lorenzo (mio fratello) ha preparato un’ottima ricetta e ho “DOVUTO” copiarla per proporvela perchè è andata letterarmente a ruba!
Ah.. oggi ho utilizzato la pancetta affumicata, ma dovete sapere che è ottima anche con lo speck, quindi provatela in entrambi i modi o con quello che preferite.

Pasta cremosa con peperoni e pancetta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4/5 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Rigatoni 400/500 g
  • peperone giallo 1
  • peperone rosso 1
  • cipolla mezza
  • Pancetta affumicata (o speck ) 100 g
  • Panna fresca liquida 100 ml
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Lavate accuratamente i peperoni e privateli di semi e filamenti, poi tagliateli a pezzi grossolani e teneteli da parte.
    Se avete comprato la pancetta o lo speck in una sola fetta tagliatela a cubetti o a fiammifero, versateli in una padella antiaderente con un filo d’olio e fate rosolare bene, fino a risultare dei cubetti dorati, quasi croccanti.
    Sgocciolate la pancetta dall’olio, che lascerete invece in padella per la cottura di cipolla e peperoni, tenete da parte la pancetta in modo da aggiungerla in un secondo momento.
    Tagliate la cipolla a pezzi grossolani, versatela nella padella e iniziate a rosolararla a fiamma dolce, aggiungete i peperoni, aggiustate di sale e mettete il coperchio, proseguite la cottura per 15 minuti circa, o comunque fino a quando i peperoni risulteranno morbidi, quindi cotti.
    Versate i peproni con la cipolla in una ciotola, aggiungete la panna e frullate con un mixer a immersione fino ad ottenere una crema liscia e uniforme.

  2. Preparate una pentola, con l’acqua necessaria, portate l’acqua a ebollizione, quando arriverà a bollore, versate il sale necessario e la pasta, cuocetela avendo cura di lasciarla al dente.
    Scolate la pasta e fatela saltare in padella con la crema di peperoni preparata, aggiungete la pancetta croccante e servitela caldissima.

    Mi trovate anche su Facebook

Precedente Patate novelle in padella Successivo Pasta fredda con surimi e piselli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.