Pasta alla zozzona

Pasta alla zozzona, primo piatto romano che racchiude tre ricette tipiche e non solo, carbonara, amatriciana, cacio e pepe tutte in un unico piatto e con aggiunta di salsiccia fresca, perchè non sia mai che con il solo guanciale risulti troppo leggera.
Pasta alla zozzona, già il nome dice tutto, se siete capitati in questa ricetta, o meglio se avete deciso di continuare a leggerla dopo aver letto il titolo, vuol dire che siete pronti ad un piatto super calorico e senza pregiudizi.
Preparatelo quando siete veramente affamati e non preparate altro perchè è talmente buona che anche se decisamente pesante, non riuscirete a smettere di mangiarla fino a quando non vederete la pentola vuota.
Se siete dei grandi eroi e amanti della cucina ricca di gusto e soprattutto non dovete andare a lavorare dopo pranzo, allora potete andare avanti e controllare se avete tutti gli ingredienti, in caso contrario rimediate, preparatela e fatemi sapere.

Pasta alla zozzona
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gMezze Maniche Rigate (o rigatoni)
  • 150 gGuanciale
  • 300 gSalsiccia fresca
  • 400 gPolpa di pomodoro
  • 4Tuorli
  • 40 gPecorino romano
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Eliminate il budello dalla salsiccia, versatela in una pentola capiente insieme al guanciale tagliato a pezzetti grossolani.
    Fate rosolare bene il tutto senza aggiungere olio.
    Dopo aver rosolato bene tutto, aggiungete la polpa di pomodoro e cuocete per altri 20 minuti circa.

  2. Cuocete la pasta avendo cura di lasciarla al dente, versatela nel sugo preparato e fatela saltare per qualche istante.

  3. Versate i tuorli in una ciotola, aggiungete il pecorino e mescolate bene il tutto, una volta che la vostra cremina sarà pronta, versatela nella pasta, la fiamma sarà spenta ormai da qualche minuto e non rischiate di friggere le uova, se necessario aggiungete anche un po’ di acqua di cottura, mescolate il tutto un’ultima volta e portate la pasta subito a tavola.

  4. La pasta alla zozzona è pronta, servitela e aggiungete pepe o altro pecorino a piacere.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Dolcetti al cocco Successivo Colomba gastronomica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.