Parmigiana con mortadella

Parmigiana con mortadella, non la solita parmigiana, ma con l’aggiunta di mortadella e abbondante dose di formaggi misti.
Per preparare questa parmigiana potete scegliere se friggere o grigliare le melanzane, io l’ho preparata in entrambi i modi e sono state gradite tutte e due le versioni.
Le melanzane fritte ancora più golose, ma anche con quelle grigliate, vista l’abbondanza di ingredienti, tutti molto saporiti, sono comunque ottime, quindi non è un piatto leggero neanche grigliando le melanzane, ma se non volete esagerare o se non avete proprio voglia di friggere, preparatele grigliate.
Le melanzane alla parmigiana, sono ottime calde filanti appena sfornate, ma anche fredde se volete prepararle in anticipo, in questo caso potrete prepararle anche qualche ora prima, io le ho preparate la mattina e le ho portate a tavola a cena ed erano veramente ottime.
Questa ricetta è perfetta anche per una gita fuori porta, un pic nic fra amici o un pranzo al lago in famiglia, non vi resta che decidere dove gustarle perchè sono perfette in ogni occasione.

parmigiana con mortadella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni5/6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2melanzane
  • 800 gpolpa di pomodoro
  • 200 gmozzarella
  • 100 ggroviera
  • 80 gGrana Padano
  • 200 gmortadella
  • 1 spicchioaglio
  • 1 spicchiocipolla
  • 5 fogliebasilico fresco
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1 lolio di semi di arachide (se si preparano fritte )
  • q.b.farina di grano duro (a piacere )

Preparazione

  1. Se volete preparare la parmigiana con melanzane grigliate: scaldate una piastra antiaderente, mentre scalda, lavate e tagliate le melanzane a fette sottili, poi grigliatele sulla piastra per qualche minuto, fino a risultare dorate da entrambe le parti.

    Se volete preparare la parmigiana con melanzane fritte: lavate le melanzane, tagliatele a fette sottili e infarinatele leggermente.
    Versate l’olio di arachidi in una padella capiente, scaldatelo bene e quando l’olio sarà ben caldo versate le melanzane infarinate, ma avendo cura di eliminare prima la farina in eccesso, cuocetele velocemente a fiamma vivace in modo da assorbire meno olio possibile, quando risulteranno dorate da entrambe le parti, scolatele e adagiatele su carta assorbente.

  2. Versate un filo d’olio in una pentola, aggiungete uno spicchio d’aglio e la cipolla precedentemente tritata, rosolatela e aggiungete la polpa di pomodoro, aggiustate di sale e aggiungete il basilico, cuocetela per 20 minuti circa.

  3. Ora che avete preparato le melanzane e il sugo, non vi resta che preparare i formaggi, grattugiate il Grana Padano e tritate grossolanamente mozzarella e groviera.

  4. Prendete una teglia o una pirofila adatta alla parmigiana, versate un mestolo di sugo sul fondo, poi iniziate gli strati.
    Fate uno strato di melanzane, uno di mortadella, poi abbondate con i formaggi misti.
    Proseguite a strati, alternando melanzane, sugo, formaggi e mortadella fino ad ultimare gli ingredienti.

  5. Cuocete la parmigiana per 40 minuti a 180°, i tempi possono variare leggermente in base al forno, valutate la doratura desiderata.

  6. La parmigiana con mortadella è pronta, potete servirla calda o fredda, ottima in entrambi i casi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pasta con tonno fresco Successivo Insalata di ceci e rucola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.