Monster burger

Monster burger, panini di Halloween, semplici e mostruosi, perfetti per la sera di Halloween, per una cena, per una festa fra amici o una festa per i più piccoli organizzata a tema, i bambini si divertiranno a trovare a tavola tanti mostri pronti da essere mangiati.
Ormai anche se non fa parte della nostra tradizione anche  in Italia da qualche anno Halloween è diventata un’occasione per fare festa e per vestirsi in maschera, visto il tema ci si aspetta ovviamente qualcosa di un po’ macabro.
Potete preparare i vostri panini in casa o ovviamente comprarli e pensare solo a farcirli in modo da velocizzare il tutto, un buon hamburger e poco altro e saranno pronti in un attimo.

Moster burger
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 7/8 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Panini da hamburger 2
  • hamburger 2
  • Sottilette (o formaggio a scelta) 3
  • insalata 4 foglie
  • Pomodori 2
  • Ketchup
  • olive nere 4

Preparazione

  1. Cuocete  gli hamburger in una piastra ben calda per qualche minuto e scaldate leggermente il pane.
    Lavate i pomodori e l’insalata, sgocciolateli, tagliate i pomodori a fette e tenete tutto da parte.
    Dividete  i panini in due, adagiate l’insalata sul fondo dei panini, proseguite con gli hamburger e le fette di pomodoro.
    Tagliate le sottilette o il formaggio scelto formando dei triangoli, che serviranno a raffigurare i denti, poggiateli sopra le fette di pomodoro facendoli scendere verso il basso.
    Aggiungete un po’ di ketchup che servirà a creare l’effetto sangue, cercando di farlo colare su uno o due lati.
    Prendete le olive nere senza nocciolo, metteteci dentro un po’ di formaggio in modo da dare un po’ di colore, infilatele nel panino con degli stecchini.
    Portate a tavola i panini con una birra fresca o bibite a piacere per i più piccoli.

    Mi trovate anche su Facebook

Note

Se volete preparare i panini in casa trovate la ricetta  “QUI”

Precedente Zucca al forno Successivo Tagliatelle con crema di zucca e pancetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.