Limonata

LIMONATA freschissima, una ricetta tanto semplice che dopo anni da food blogger mi son resa conto di non avere ancora nel blog, ma eccola finalmente.
Per preparare la limonata ho approfittato del nuovo arrivato nella mia cucina, uno SPREMIAGRUMI E ESTRATTORE DI SUCCO A FREDDO AICOK.
Per preparare la limonata, l’unica raccomandazione è quella di sbucciare bene i limoni privandoli anche della parte bianca perchè risulta amara.
Lo spremiagrumi e estrattore di succo a freddo ha appunto due funzioni in uno, si possono preparare spremute di agrumi e estratti di frutta e verdura di tutti i tipi, la sua spirale a 7 segmenti permette di estrarre più succo rispetto a una centrifuga ed essendo un succo estratto a freddo mantiene tutte le proprietà, riducendo invece il rischio di ossidazione e di schiuma.
L’estrattore si presenta molto pratico sia da montare che da pulire, perfetto anche per un ragazzo che ha voglia di prepararsi un succo di frutta veloce per la merenda o la colazione, in un attimo si smonta e si lava velocemente sotto l’acqua corrente.
Cosa molto importante che mi chiedete spesso, tutti i prodotti Aicok sono privi di BPA, hanno quindi superato la certificazione dei materiali alimentari FDA

Limonata
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    5/6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • limoni (600 g circa) 3
  • Acqua 500 ml
  • Zucchero 40 g
  • Menta (a piacere ) foglia

Preparazione

  1. Limonata

    Per prima cosa lavate i limoni, puoi sbucciateli avendo cura di togliere anche la parte bianca che risulterebbe amara e poco appetibile.
    Tagliate i limoni a spicchi grossolani, accendete lo spremiagrumi e iniziate a versarli, in pochi secondi otterrete il succo dei limoni.
    Versate l’acqua fredda in una brocca, aggiungete il succo dei limoni, lo zucchero e a piacere qualche foglia di menta, mescolate il tutto e fate riposare in frigorifero per almeno un paio d’ore.

  2. Versate l’acqua fredda in una brocca, aggiungete il succo dei limoni, lo zucchero e a piacere qualche foglia di menta, mescolate il tutto e fate riposare in frigorifero per almeno un paio d’ore.

  3. Limonata

    La limonata è pronta per essere servita, non vi resta che versarla nei bicchieri, aggiungete qualche spicchio di limone e qualche fogliolina di menta a piacere, se preferite potete aggiungere anche un po’ di ghiaccio.

    Torna alla home
    Se volete restare aggiornati sulle mie ricette seguitemi anche su Facebook e su Instagram 

     

Precedente Peperoni in vasocottura Successivo Sandwich di zucchine

3 commenti su “Limonata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.