Insalata di patate e gamberetti

Insalata di patate e gamberetti, semplice e fresca, perfetta per l’estate, per realizzarla ci vogliono solo pochi ingredienti.
Potete ovviamente utilizzare i gamberetti surgelati, i gamberi, o le code di gambero, scegliete quello che preferite o utilizzate semplicemente quello che avete già a disposizione in freezer.
Per preparare questa insalata di gamberetti ci vogliono solo pochi minuti, giusto il tempo di lessare le patate perchè il resto è tutto molto veloce.
Le insalate fanno ormai parte delle giornate estive, con il caldo si preferiscono i piatti freschi, questa è molto semplice e potete condirla come preferite, semplicemente olio extravergine d’oliva, maionese, o la salsa che più vi piace.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    3/4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Patate 4
  • gamberetti 300 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 1 filo
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Lavate accuratamente le patate, se necessario spazzolatele con una spazzolina adatta sotto l”acqua corrente.
    Mettete le patate in una pentola capiente e ricopritele interamente di acqua, poi mettete il coperchio e portate a ebollizione, quando l’acqua inizierà a bollire, aggiungete il sale necessario e continuate la cottura per 40 minuti circa, i tempi possono variare leggermente, valutate la cottura pungendo le patate con una forchetta.

  2. Versate i gamberetti in una padella antiaderente con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio intero o tritato in base ai vostri gusti.
    Cuocete i gamberetti per 10 minuti circa a fiamma moderata.

  3. Sbucciate le patate, tagliatele a pezzi non troppo grandi e versatele in una ciotola, aggiungete i gamberetti e un filo di olio extravergine a crudo, aggiustate di sale e mescolate il tutto.
    Potete aggiungere un trito di prezzemolo fresco a piacere e potete anche variare aggiungendo l’aceto che più vi piace o una salsa a piacere.

    Torna alla home
    Se volete restare aggiornati sulle mie ricette seguitemi anche su Facebook e su Instagram 

Precedente Melanzane in pastella Successivo Filetti di cernia in pastella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.