Insalata con germogli di soia

Insalata con germogli di soia, una fresca insalata di cetrioli, rucola e pomodorini con germogli di soia, fresca, leggera e salutare, ottima da abbinare a secondi di carne o pesce.
L’insalata sembra spesso scontata, ma se preparata con cura si mangia sicuramente più volentieri, perfetta se si segue una dieta, ma anche se si vuol semplicemente mangiare bene con gusto, se poi avete ospiti, un’insalata mista e colorata sarà sicuramente molto gradita.
I germogli di soia sono ricchi di vitamine, in modo particolare vitamina C, vengono considerati dei veri e propri integratori naturali e essendo anche ricchi di fibre fanno molto bene al nostro intestino, i germogli si possono mangiare sia cotti che crudi, ma ovviamente crudi mantengono tutte le loro proprietà, mentre da cotti sono comunque sani ma ne perdono alcune.

Insalata con germogli di soia
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • cetriolo 1
  • Pomodorini 200 g
  • Rucola q.b.
  • Germogli di soia 80 g
  • Olio extravergine d’oliva 1 filo
  • Aceto di mele (a piacere )
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Lavate accuratamente tutte le verdure e sgocciolatele bene.
    Tagliate il cetriolo a fette sottili senza sbucciarlo, poi tagliate i pomodorini a spicchi.
    Prendete una ciotola o un piatto, in base a come preferite servire l’insalata, se volete portarla a tavola a strati come nella foto, prendete un piatto e mettete uno strato di ogni verdura, uno sull’altro, se invece non vi interessa che sia “bella” da vedere ma volete una cosa semplice, versate tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate tranquillamente il tutto.
    Una volta pronte tutte le verdure, a voi la scelta su come condirla, potete mettere solo un buon olio extravergine e un pizzico di sale, o aggiungere l’aceto di mele, solitamente consiglio questo perchè molto delicato, se invece preferite variare potete utilizzare il limone, o una salsa a vostro piacimento, ottima anche allo yogurt.

    L’insalata con germogli di soia è pronta, non vi resta che servirla o conservarla in frigorifero, se la preparate in anticipo, vi consiglio però di non condirla subito, ma solo al momento di servirla.

    Torna alla home
    Se volete restare aggiornati sulle mie ricette seguitemi anche su Facebook e su Instagram 

Precedente Involtini di asparagi Successivo Riso freddo con pomodori e feta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.