Crostini con zucca e pancetta

Crostini con zucca e pancetta con esplosione calabrese, dei crostini dai gusti contrastanti, semplicissimi da realizzare, perfetti per i vostri apericena fra amici.
Con la moda degli apericena e aperitivi in genere le ricette dei crostini non sono mai abbastanza, ottimi in qualunque modo, se con verdure, variano in base alla stagione, in questo caso utilizziamo la zucca, perfetta autunno e inverno.
Ma oggi, oltre a zucca e pancetta ho scelto di farcire i crostini con l’esplosione calabrese, ve ne avevo già parlato, ma in caso vi siate persi l’articolo.. vi spiego in poche parole, si tratta di un patè piccante, preparato con i migliori peperoncini calabresi e un misto di verdure selezionate, perfetto per chi ama il piccante, si adatta a crostini, pizze, spaghetti e no solo..
Potete trovare l’esplosione calabrese su Delizie del Marchesato.

Crostini con zucca e pancetta
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • pane 8 fette
  • Pancetta (tesa) 8 fette
  • zucca (pulita ) 200 g
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio
  • Aglio 1 spicchio
  • rosmarino
  • Sale

Preparazione

  1. Crostini con zucca e pancetta

    Lavate e pulite la zucca, privatela di buccia, semi e filamenti, una volta pulita tagliatela a fette e poi a cubetti, meglio piccoli considerando che vanno sui crostini.
    Versate la zucca in una padella antiaderente con no spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato, un filo d’olio, un po’ di rosmarino e il sale necessario, mescolate, mettete il coperchio e cuocete a fiamma moderata per quindici minuti circa.
    Versate la zucca in una ciotola e cuocete la pancetta nella stessa padella, utilizzate la fiamma alta in modo da risultare subito dorata e croccante.
    Scaldate una piastra e abbrustolite le fette di pane, potete utilizzare il pane che preferite, una volta dorato mettetelo in un vassoio o in un piatto da portata.
    Spalmate l’esplosione calabrese sul pane abbrustolito, farcite con la zucca e ultimate il tutto con le fettine di pancetta croccanti.
    Non vi resta che portare a tavola i vostri crostini.

    Mi trovate anche su Facebook

Precedente Spaghetti con il cefalo Successivo Tronchetto di Natale al salmone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.