Cotolette di zucca

Cotolette di zucca impanate, una scoperta per gli amanti della zucca e una grande novità per chi invece solitamente non l’apprezza.
Le cotolette di zucca sono gustosissime, con pochi aromi saranno ancora più buone, preparandole in questo modo le ameranno anche i più piccoli, che le divoreranno senza neanche sapere cosa mangiano.
Ottimo contorno o secondo piatto? Perfette in entrambi i casi, vista la presenza della panatura, per chi non teme friggere non resta che mettere l’olio sul fuoco, per chi invece vuole mangiare più leggero, accendete il forno e spennellate le cotolette con un filo di buon olio extravergine  e le gusterete più leggere.

Cotolette di zucca
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    2/3 minuti
  • Porzioni:
    3 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • zucca 300 g
  • uovo 1
  • Pane grattugiato 80 g
  • Noce moscata
  • Sale
  • pepe
  • Aglio
  • Rosmarino
  • Olio di semi di arachide 500 ml

Preparazione

  1. Lavate la zucca, sbucciatela, privatela di semi e filamenti, poi tagliatela a fette sottili.
    Versate l’uovo in un piatto, aggiungete sale, noce moscata e pepe e mescolate bene il tutto.
    Versate il pane grattugiato in un altro piatto, passate le fettine di zucca prima nell’uovo, poi nel pane grattugiato, avendo cura di premere bene in modo che il pane aderisca perfettamente.
    Versate l’olio in una padella capiente, aggiungete due o tre spicchi d’aglio in camicia schiacciati e un rametto di rosmarino, accendete la fiamma e aspettate che sia ben caldo.
    Una volta che l’olio sarà ormai caldo, versate le cotolette di zucca, tenete la fiamma alta in modo da cuocere velocemente senza assorbire olio in eccesso, a metà cottura giratele in modo da risultare perfettamente dorate da entrambe la parti, una volta che risulteranno dorate e asciutte, scolatele e adagiatele su carta assorbente.

    Non vi resta che portare le cotolette di zucca a tavola, ottime così o accompagnate da salse, ovvaimente non dolci, in questo caso è perfetta la senape.

    Mi trovate anche su Facebook

Precedente Crespelle con zucca e speck Successivo Sandwich al tonno con omelette

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.