Anelli di cipolla alla senape

Anelli di cipolla alla senape , preparati con Senape Louit Freres, in questo caso ho scelto la senape Dilora dal gusto semi forte,  molto semplice da abbinare a tanti piatti diversi, ideale anche per salse, sughi e besciamelle.
Potete preparare questi anelli di cipolla in varie occasioni, una cena fra amici, un semplice aperitivo o un contorno durante un pranzo, ma una cosa è certa, se avete ospiti abbondate perchè vanno a ruba.
Gli anelli di cipolla si possono preparare in svariati modi, tante le pastelle diverse da poter utilizzare per questa ricetta, in questo caso una pastella con la senape  darà molto più gusto, ma attenzione, non portateli a tavola senza altra altra senape per poterli gustare veramente al meglio.
La cipolla, quella cosa che solitamente i bambini non amano, spostano dal piatto se ne vedono anche solo un pezzetto, ma provate a presentargliela preparata in questo modo, no svelando il segreto del contenuto di questi semplici anelli e anche loro ne resteranno sicuramente rapiti.

Anelli di cipolla alla senape

Anelli di cipolla alla senape

Ingredienti

1 cipolla rossa da 150 grammi circa
25 grammi di senape dolce
1 uovo
80 grammi di farina
5 grammi di lievito istantaneo
80 millilitri di latte
sale

500 millilitri di olio di arachidi

senape da portare a  tavola per servirli

Procedimento

Sbucciate la cipolla  e tagliatela a fette, ma facendo attenzione al lato da tagliare, la fetta deve risultare intera e circolare, per formare appunto degli anelli.
Separate gli anelli “smontando” completamente le fette in modo da avere tutte le fette singole pronte da versare nella pastella.

Versate l’uovo intero in una ciotola insieme alla senape ,aggiungete la farina e il lievito, salate leggermente, iniziate a formare la crema, una volta assorbita risulterà molto densa e compatta, a quel punto aggiungete pian piano anche il latte in modo da non formare grumi.

Fate scaldare l’olio e iniziate a versare una parte di anelli di cipolla nella pastella, meglio versarne pochi per volta in modo da non fare fatica a mescolarli o a versarli in olio.

Friggeteli in abbondante olio caldo, in pochi istanti la pastella sotto risulterà asciutta e dorata, una volta pronti da un lato girateli e fateli dorare anche dall’altra parte, procedete in questo modo fino ad ultimare gli ingredienti.

Scolateli e adagiateli su carta assorbente, se serviti caldi si presentano dorati e croccanti, se li mangiate dopo qualche ora si presentano sempre ottimi ma molto morbidi.

Portateli a tavola con la senape in modo da gustarli al meglio.

Anelli di cipolla alla senape

Mi trovate anche su Facebook

 

 

Precedente Tagliatelle cremose con zucchine Successivo Aranzada, dolce tipico sardo

2 commenti su “Anelli di cipolla alla senape

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.