Zucchine alla scapece, ricetta napoletana

Zucchine alla scapece

2015-06-25 15.12.58
Zucchine alla scapece

 

Estate, periodo di zucchine… Come cucinarle? Ci sono tantissime ricette, ma si sa che noi napoletani siamo affezionati alle ricette della nostra terra. Così oggi vi propongo un piatto tipico napoletano, le zucchine alla scapece!

Si tratta di un modo tradizionale di cucinare le zucchine, ottenendo un contorno molto saporito, anche se servite in questa maniera si prestano molto bene anche come antipasto… Tornando all’aggettivo che accompagna le zucchine, il termine “scapece” deriva dallo spagnolo escabeche, di derivazione spagnola (come molte altre, basti pensare al “gattò-gateau“), che sta ad indicare il processo di marinatura nell’aceto di una preparazione precedentemente fritta (ad esempio, il pesce o verdure) (fonte, web).

Tornando alla ricetta, non si tratta niente di particolarmente elaborato ed otterrete uno dei piatti più in voga in questo periodo. E le zucchine preparate in questo modo faranno gola a molti! Per cui, ecco come preparare le zucchine alla scapece!

Ingredienti

  • zucchine q.b. (io un kg di zucchine del mio orto)
  • aceto di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • menta
  • spicchi d’aglio

Preparazione

Lavare e spuntare le zucchine. Tagliarle poi a fettine spesse 3-4 mm (io le taglio a bastoncini, provate!) e tamponatele bene con un canovaccio per asciugarle. Intanto, in una ciotolina preparate la soluzione per la marinatura mettendo poco olio extravergine d’oliva, abbondante aceto, spicchi d’aglio tagliati a rondelle e foglioline di menta.

IMG_2891

Riscaldate l’olio extravergine di oliva in una padella e friggete le zucchine finchè saranno dorate. Mescolate di tanto in tanto per friggerle uniformemente.

IMG_2888

Appena dorate (occhio a non farle bruciare), sollevatele, scolatele ed adagiatele su carta assorbente. Mettete le zucchine in una ciotola o in un contenitore, aggiungete la marinatura con 1-2 cucchiai dell’olio di frittura, aggiustando di sale, aggiungete qualche fogliolina di menta e mescolate con un cucchiaio. Coprite e lasciate marinare per qualche ora.

IMG_2892

Servire le vostre zucchine alla scapece. Vanno gustate fredde dopo un necessario periodo di riposo

Buonissime!

IMG_2900

Potete servirle come antipasto oppure come contorno, che sarà apprezzatissimo. E potranno essere servite anche a chi è vegetariano, vegano, celiaco o intollerante al latte.

Accompagnate al pane, magari casareccio, sono squisite!

IMG_2903

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” su questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258 per non perdervi tutte le novità

 

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.