Zucchine tonde ripiene di carne

La prima volta che ho visto le zucchine tonde √® stato circa 10 anni fa in Toscana ed ho pensato che esistessero solo l√¨…inutile dire che me ne sono subito innamorata! Sono perfette ripiene di carne, ma anche in altri modi, per la loro forma che si presta cos√¨ bene!
E poi devo dire che sono anche molto simpatiche e col loro “cappellino” in testa conquistano i bambini.ūüėČ
Vediamo insieme la ricetta!

Non perdetevi, in fondo alla pagina, i consigli della nostra¬†‚ÄúIngegnere in erba‚Ä̬†sulla¬†ZUCCHINA.

Zucchine tonde ripiene
  • Difficolt√†Molto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le zucchine tonde ripiene di carne



  • 4zucchine tonde
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 1/2cipolla
  • q.b.sale
  • 250 gcarne macinata (mista)
  • 50 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 1uovo
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.pangrattato

Preparazione delle zucchine tonde ripiene di carne

  1. Facciamo bollire le zucchine

    Prima di tutto, portiamo ad ebollizione una pentola di acqua e sbollentiamo le zucchine intere solo per 5 minuti.

  2. Lasciamo raffreddare

    Scoliamo e lasciamo raffreddare.

  3. Scaviamo le zucchine tonde

    Tagliamo il cappuccio della zucchina e teniamolo da parte, lo useremo come guarnizione. Dopodich√©, con l’aiuto di un cucchiaino, svuotiamo le zucchine.

  4. Saltiamo la polpa di zucchina

    Scaldiamo in una padella antiaderente un filo d’olio e soffriggiamo l’aglio e la cipolla. Nel frattempo tagliamo la polpa delle zucchine in piccoli pezzi. Saltiamo tutto in padella per 5 minuti, schiacciando col mestolo di legno e aggiungendo un pizzico di sale, finch√© non si riduce in una poltiglia morbida. Infine togliamo dal fuoco ed eliminiamo l’aglio.

     

  5. Prepariamo il ripieno

    Mettiamo in una ciotola la carne macinata, il grana grattugiato, l’uovo, il prezzemolo e il pangrattato.

  6. Completiamo il ripieno per le zucchine tonde

    Uniamo al ripieno anche la polpa di zucchina che abbiamo precedentemente saltato in padella. Io ho aggiunto anche un po’ di passata di pomodoro che avevo in frigorifero da finire (non √® obbligatorio). Mescoliamo bene.

  7. Riempiamo le zucchine tonde

    Riempiamo le¬†zucchine con il ripieno, passiamo con un filo d’olio e infine cuociamo in forno gi√† caldo a 190¬į per 30 minuti. Negli ultimi 10 minuti di cottura possiamo mettere anche i “cappellini” a lato delle zucchine.

  8. Le nostre zucchine tonde ripiene sono pronte!

    Le nostre zucchine tonde ripiene sono pronte!

Consigli utili sulle zucchine

Una volta cotte, le zucchine tonde ripiene possono essere conservate in frigorifero per 2/3 giorni e sono buonissime anche riscaldate.

Se amate le zucchine, date un occhio anche a questa ricetta, un contorno molto “furbo”: patatine di zucchina al forno.

I consigli dell’Ingegnere in erba

L'ingegnere in erba

Virna Galli, laureata in Ingegneria Aerospaziale al Politecnico di Milano, da sempre appassionata di medicina naturale, attualmente è al secondo anno della facoltà di Scienze dei prodotti erboristici e della salute presso l’Università di Pisa. Ci svela piccole curiosità e consigli sui vegetali e sulle erbe che utilizzo nelle mie ricette.

Oggi ci parla della ZUCCHINA.

Zucchine

Le zucchine sono il frutto di una pianta annuale, la Cucurbita pepo L., appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae e originaria dell’America Centrale. Le foglie sono molto grandi e ricoperte da una peluria piuttosto irritante, mentre il fusto della pianta è molto flessibile e dal caratteristico andamento strisciante e rampicante. I fiori sono di colore giallo-arancione e sono commestibili, del tutto analoghi a quelli della zucca.

Le zucchine sono infatti parenti molto strette delle zucche, ma vengono consumate quando sono ancora verdi e immature, prima che diventino zucche. Non presentano le stesse caratteristiche nutrizionali delle zucche, non contenendo lo stesso quantitativo di beta-carotene, ma hanno comunque alcune proprietà interessanti.

pianta di zucchine

Sono uno degli ortaggi che forniscono il minor apporto calorico, sono altamente digeribili da grandi e piccini e il buon quantitativo di fibra favorisce il transito intestinale.

Contengono un discreto assortimento di vitamine e sali minerali tra cui la vitamina C, la vitamina B6, la vitamina B9 o acido folico, il potassio e il manganese. La vitamina C è un ottimo antiossidante, protegge dall’azione dei radicali liberi e rigenera la vitamina E. La vitamina B6 è coinvolta come coenzima nel metabolismo cellulare, in particolare quello amminoacidico.

L’acido folico interviene in numerosi processi di divisione cellulare, come la formazione dei globuli rossi ed è fondamentale durante la gravidanza per prevenire malformazioni a carico del sistema nervoso centrale nel feto.

Il potassio, soprattutto quando associato ad uno scarso contenuto di sodio, svolge un effetto antipertensivo e diuretico, mentre il manganese interviene nel metabolismo di amminoacidi, carboidrati, colesterolo e partecipa anche alla formazione delle ossa.

Zucchine

Non sbucciate le zucchine!

Dal momento che questi micronutrienti si concentrano soprattutto nella buccia, si raccomanda di non sbucciare mai le zucchine! Possono invece essere consumate sia crude che cotte in base alla ricetta e alle preferenze individuali.

Esistono in numerose varietà, sia lunghe che tonde… e quelle tonde sono ottime per essere cucinate ripiene!

Dato il loro gusto delicato possono essere utilizzate anche nelle preparazioni dolci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dispersa in cucina