Crea sito

Chi sono

…ma soprattutto, perché “Dispersa in cucina”?

Ho iniziato a cucinare alla “tenera” età di 29 anni, ovvero quando è iniziata la convivenza con mio marito. Finché sono stata a casa con i miei genitori, ero a malapena capace di preparare un piatto di pasta (rigorosamente al pesto in vasetto!) e cucinare un uovo sodo mi mandava in panico

Quindi una volta nella mia casetta mi sono, come si suol dire, rimboccata le maniche e ho cominciato a mettermi ai fornelli. Dopo i primi deludenti risultati (mio marito non dimenticherà mai il sugo pomodoro e basilico acido come una batteria, per la mezza pianta di basilico che ci avevo messo dentro!) sono arrivate le prime soddisfazioni e soprattutto…ho capito che adoro cucinare!!

Con gli anni il tempo è sempre stato pochissimo tra lavoro, bambini e cani, insomma tutti gli impegni di una donna e mamma, ma appena potevo ero ai fornelli. E poi…e poi è arrivato il lockdown di marzo/aprile ed io che non so proprio stare con le mani in mano mi sono buttata in cucina, mi ci sono buttata anima e corpo e adesso non riesco più a uscirne! Da qui nasce l’idea e il titolo di questo blog. Insomma, letteralmente “Dispersa in cucina”…ma tutti sanno che possono trovarmi proprio lì!

Perchè "Dispersa in cucina"?
Fonte: web e Facebook

Ricette e fotografie

Quando ho deciso di aprire questo blog, ho iniziato a fotografare tutto quello che cucino in tutti i passaggi, per la gioia di mio marito e dei miei figli che mi prendono sempre in giro! Non stupitevi perciò se troverete delle ricette molto semplici di tutti i giorni e magari delle ricette più complesse…anzi, il mio scopo è proprio quello di condividere quello che faccio e che chiunque potrebbe fare, a volte in piena leggerezza e a volte con un po’ più di impegno. Un modo di raccontarmi attraverso la mia passione.

Troverete delle ricette tramandate dalla nonna, passate da amiche, altre inventate di sana pianta da me e altre ancora ispirate da internet e da altri blog. Perché nulla si crea e nulla si distrugge…ma puoi sempre aggiungerci un pizzico di sale!

Nota importante sulle foto: sono tutte “originali” e includono sbavature e imperfezioni reali. E se i fornelli non sono sempre lucidi e brillanti…beh, è perché sono molto, mooolto vissuti!

“Lo sai perché mi piace cucinare?”
“No, perché?”
“Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!”

[Meryl Streep, dal Film ‘Julie & Julia’]

Erika...dispersa in cucina!
Mi chiamo Erika, ho un marito, due figli (maschi), due cani (fortunatamente una è femmina!)
e una grande voglia di condividere la mia passione per i fornelli!
Sono laureata in Scienze della Comunicazione e da quasi 20 anni lavoro nel marketing. Puoi scrivermi a dispersaincucina@gmail.com

Seguimi su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dispersa in cucina