Mousse di marroni con salsa di cachi

La mousse di marroni con salsa di cachi è un delizioso dessert autunnale che accosta due sapori tipici di questo periodo, ovvero quello delle castagne e quello dei cachi, un abbinamento veramente azzeccatissimo e gustoso. E’ un dolce molto facile da fare, partendo dai suoi ingredienti principali che sono la panna, la pasta di marroni e i cachi. Si compone velocemente e si può preparare in anticipo, risultando adattissimo per cene, feste e buffet. Lo potete sia servire in monoporzioni, come ho fatto io nella ricetta che segue, oppure preparare un unico dolce. In ogni modo il colori autunnali di questo dessert con i suoi riflessi caldi risplenderanno sulla vostra tavola!!!

mousse di marroni in salsa di cachi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
427,10 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 427,10 (Kcal)
  • Carboidrati 49,03 (g) di cui Zuccheri 37,67 (g)
  • Proteine 2,86 (g)
  • Grassi 27,05 (g) di cui saturi 0,04 (g)di cui insaturi 0,17 (g)
  • Fibre 5,28 (g)
  • Sodio 2,00 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per preparare la mousse di marroni con salsa di cachi

Note: Vi consiglio vivamente di usare la pasta di marroni spiegata nella mia ricetta qui, perché dona un gusto veramente ricco a questo dessert. La pasta di marroni si può conservare congelata, quindi se l’avete preparata in precedenza vi basterà solo scongelare la quantità necessaria. In alternativa potete sostituire la pasta di marroni con una crema di marroni di buona qualità, che si può acquistare in barattolo. La differenza sarà comunque una percentuale di zucchero molto più alta con un sapore di castagna meno accentuato, però sempre un buonissimo dessert!!

Ingredienti per la mousse di marroni

  • 1/4 lpanna liquida (panna da montare fresca)
  • 200 gcrema di marroni (preferibilmente pasta di marroni, vedi nota)
  • 4 gcolla di pesce (in fogli)
  • 1 cucchiaiorum bianco (facoltativo)

Ingredienti per la salsa di cachi

  • 2cachi (maturi)
  • 1 cucchiaiograppa (facoltativo)
  • q.b.pistacchi (in lamelle o granella per guarnire)

Strumenti per la mousse di marroni con salsa di cachi

  • 4 Bicchierini da 19 cl
  • Colino
  • Sbattitore a filo per montare la panna
  • Spatola
  • 1 Sac a poche con beccuccio liscio (facoltativa)

Preparazione della mousse di marroni con salsa di cachi

Come fare la mousse di marroni

  1. pasta di marroni

    Scaldate la pasta di marroni fino a portarla a temperatura ambiente, qualora fosse fredda. Aggiungete un cucchiaio di rum (se gradito).

    Se usate la crema di marroni in barattolo, eliminate il più possibile la parte liquida che in genere affiora in superficie.

    Prelevate 100g di panna dal peso totale e scaldatela sul fuoco o al microonde, mi raccomando, senza arrivare al punto di ebollizione.

    Lasciate la rimanente panna da montare in frigorifero, riponendola nella parte più fredda.

  2. colla di pesce

    Prendere circa 4 gr di colla di pesce, ritagliando eventualmente la parte di un foglio corrispondente a questo peso.

    Mettetela bagno in un bicchiere di acqua fredda per cinque minuti in modo da reidratarla e poi strizzatela bene.

    Unitela alla panna calda girando per farla sciogliere completamente e lasciate raffreddare.

  3. pasta di marroni diluita

    Aggiungete la pasta di marroni (oppure la crema di marroni in barattolo) alla panna contenente la colla di pesce raffreddata e girate accuratamente ottenendo una crema di marroni.

  4. panna montata

    Mettete la panna da montare che dovrà essere freddissima in una ciotola.

    Cominciatela a montare con le fruste a filo aumentando la velocità progressivamente.

    Fermatevi quando comincerà ad essere soda e non ci sarà più liquido nel fondo. Fate attenzione a non montarla eccessivamente, deve rimanere comunque soffice.

  5. pasta di marroni mischiata alla panna

    Aggiungete la crema di marroni a cucchiaiate incorporandola delicatamente con una spatola con movimento dall’alto verso il basso.

  6. preparazione mousse di marroni

    Continuate fino ad esaurimento della crema di marroni.

  7. mousse di marroni nei bicchierini

    Per aiutarvi ad inserire la mousse di marroni nei bicchierini potete usare un sac a poche, con un beccuccio liscio.

    Riempite i bicchierini fino alla metà circa con la mousse di marroni.

    Metteteli in frigo almeno per un’ora per fare addensare la mousse.

Come fare la salsa cachi

  1. cachi tagliati per fare la salsa

    Poco prima di servire:

    Lavate e dividete il cachi in quattro spicchi, eliminando la parte spessa vicino al picciolo.

  2. preparazione salsa di cachi

    Passate la polpa del cachi attraverso un colino aiutandovi con una spatola.

  3. salsa di cachi pronta

    Raccogliete l polpa in un bicchiere

    Aggiungete un cucchiaiata di grappa (consigliata!!)

  4. bicchierini di mousse di marroni in salsa di cachi

    Distribuite la salsa di cachi nei bicchierini.

    Conservateli in frigo coperti da pellicola, fino al momento di servire.

    Decorate in ultimo la sommità i con qualche lamella di pistacchio

La mousse di marroni si conserva bene in frigo per un paio di giorni nei propri bicchierini monoporzione o nel proprio contenitore se fate un unico dolce. In alternativa la potete congelare per una conservazione più prolungata. Vi consiglio in ogni modo di fare sempre all’ultimo la salsa di cachi per fruire al meglio del sapore e della freschezza dei cachi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.