Paccheri con le cozze

Paccheri con le cozze, primo di pesce sfizioso, semplice da preparare e dal profumo irresistibile.
Per preparare la ricetta dei paccheri con le cozze, vi serviranno solo ingredienti semplici, l’ingrediente principale importantissimo, sono le cozze, queste devono essere freschissime, essendo dei molluschi molto delicati, state sempre attenti alla loro freschezza.
Se amate le ricette di primi piatti di pesce, non perdetevi la raccolta, nella raccolta troverete tante altre varianti di primi piatti che possono interessarvi.
Potete preparare la stessa ricetta, variando anche il formato della pasta utilizzata, ottimi anche gli spaghetti, i paccheri però hanno quel qualcosa che rendono questo primo piatto di pesce davvero speciale.
Anche i Paccheri con caprino e pesto, sono un’altra ottima ricetta se siete alla ricerca di ricette con questo formato di pasta.
Ora che vi ho convinti a preparare la ricetta dei paccheri con le cozze, andiamo a vedere come si preparano le cozze e i restanti ingredienti, troverete tutto spiegato passo passo, a partire dalla pulizia delle cozze, alla preparazione finale finale del sugo per questo primo piatto, troverete anche tutti i segreti per ottenere un primo di pasta cremoso, anche voi vi innamorerete dei paccheri con le cozze.

Uno chef come amico

Il libro di cucina di DANIELE ROSSI

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 cozze (abbondante )
240 g paccheri
4 pelati bio
5 foglie basilico
3 spicchi aglio
5 gambi prezzemolo
Mezzo bicchiere vino bianco
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe

Strumenti

1 Ciotola
1 Padella
1 Coperchio
1 Pentola
1 Mestolo

Preparazione dei paccheri con le cozze

Per prima cosa doverete procedere con la pulizia delle cozze, lavate accuratamente le cozze sotto l’acqua corrente, strofinandole su ogni guscio con una spazzolina ruvida.
Con l’aiuto di un coltello, eliminate la barbetta (o bisso) e eventuali parassiti o incrostazioni sui gusci.
Una volta finito, lavate ancora le cozze un ultima volta e tenetele da parte.

Come pulire le cozze

Versate un filo d’olio extravergine d’oliva su una padella antiaderente capiente, aggiungete gli spicchi d’aglio in camicia e i gambi di prezzemolo, rosolate il tutto.
Aggiungete le cozze precedentemente pulite e del pepe macinato al momento.

Cottura delle cozze per la pasta

A questo punto bagnate con il vino, fate evaporare la parte alcolica, poi mettete il coperchio e aspettate che si aprano in cottura, ci vorranno solo pochi minuti.

Aggiungere il vino alle cozze e far sfumare la parte alcolica

Spostate le cozze in una ciotola, eliminate l’aglio e il prezzemolo e aggiungete i pelati nella padella con l’acqua di cottura delle cozze.

Come preparare un sugo con le cozze per un primo piatto

Mentre il vostro sugo cuoce, cuocete anche i paccheri, ma solo per 1/4 di cottura e in acqua non salata, poi trasferiteli in padella per ultimare la cottura.
A questo punto, tornate alle vostre cozze ed eliminate i gusci.

Cottura della pasta al dente

Se l’acqua non dovesse bastare, aggiungete l’acqua di cottura necessaria man mano che verrà assorbita, infine aggiungete le cozze, un filo di buon olio extravergine d’oliva e qualche foglia di basilico fesco.

Come risottare le pasta con le cozze

La ricetta dei paccheri con le cozze è pronta, non vi resta che servirli subito.

Conservazione

I paccheri con le cozze, non si adattano ad essere conservati, meglio prepararli e servirli subito.

Consigli

Se volete variare con il formato di pasta, vi consiglio di utilizzare gli spaghetti, ma che siano sempre di qualità e rigorosamente trafilati al bronzo.
Se vi è piaciuta la ricetta, leggete anche Linguine al ragù di polpo, Fusilli pesce spada e zafferano, o magari un Risotto gourmet, ottimo primo di pesce con gambero di Gallipoli e capesante.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!