Pomodori ripieni di riso

Oggi pomodori ripieni di riso, una ricetta di Anna Moroni. Un primo piatto facile da preparare, fresco e appetitoso. E ottimo sia caldo che freddo. Prepariamoli insieme!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pomodori ramati (Media grandezza) 8
  • Riso Carnaroli 10 cucchiai
  • Aglio 2 spicchi
  • Basilico q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Origano q.b.
  • Passata di pomodoro 400 g
  • Cipolle bianche 2
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. PREPARAZIONE

    1) Lavate bene i pomodori, tagliate la calotta superiore e tenete da parte. Con un cucchiaino estraete la polpa interna, salate all’interno e capovolgete per far eliminare l’acqua dì vegetazione.

    2) Riempite una pentola con l’acqua, raggiunto il bollore salate e inserite le patate sbucciate e tagliate a tocchi o fette aggiungendo un cucchiaino di farina, in modo che non si attacchino tra di loro, fate cuocere per 5/6 minuti.

    3) Mettete il riso crudo in una ciotola e aromatizzate con aglio tritato fine, basilico spezzettato, prezzemolo e origano; condite con 2 cucchiai di olio, 3 cucchiai di passata di pomodoro e la polpa estratta dai pomodori, regolate di sale e di pepe, mescolate bene in modo da ottenere un composto il più possibile omogeneo.

    4) Spennellate l’interno dei pomodori con olio, farcite con il composto di riso stando attenti a non riempirli molto perché durante la cottura il riso si gonfia e rischia di fuoriuscire dai pomodori.

    5) Sbucciate le cipolle e tagliate a spicchi sottili, mescolate con le patate, mettete sul fondo di una teglia le patate con le cipolle e formate uno strato compatto. Condite tutto con olio e regolate di sale e di pepe, sistemate sopra i pomodori chiusi con le loro calotte.

    6) Diluite la passata di pomodoro rimasta con acqua fredda (poco meno di mezzo bicchiere), versatela sulle patate. Condite ancora i pomodori con un filo d’olio, cospargeteli in superficie con sale e pepe e Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti.

    7) Se durante la cottura le patate si asciugano troppo, unite qualche cucchiaio d’acqua. Serviteli caldi, tiepidi o freddi.

Note

Può capitare che dopo aver riempito i pomodori avanzi un po’ del composto di riso, cospargetelo sulle patate prima di versare la passata di pomodoro: il piatto diventa ancora più buono.

Per rendere le cipolle bianche più dolci lasciatele mezz’ora in acqua fredda.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Tagliatelle con zucchine e zafferano Successivo Baci di dama cocco con crema spalmabile alle nocciole senza cottura

Lascia un commento