Insalata di orzo

L’insalata di orzo un primo piatto leggero e sfizioso. Un’ottima alternativa alla pasta e al riso, è un cereale molto nutriente, povero di grassi e ricco di fibre e ferro. L’insalata di orzo può essere preparata in mille modi, in ogni stagione, è possibile utilizzare ingredienti di mare e di terra. Scopriamo insieme come realizzarla!

Barley salad a light and delicious first course. An excellent alternative to pasta and rice, it is a very nutritious cereal, low in fat and rich in fiber and iron. Barley salad can be prepared in a thousand ways, in every season, it is possible to use sea and land ingredients. Let’s find out how to achieve it!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gorzo perlato
  • 160 gtonno sott’olio
  • 60 gpiselli cotti
  • 1mais dolce
  • 10olive nere
  • 10olive verdi
  • 1carota
  • Mezzopeperone rosso
  • Mezzopeperone giallo
  • 10pomodorini ciliegino
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Inserite in una pentola abbondante acqua, portate a bollore, salate, cuocete l’orzo seguendo le istruzioni sulla confezione.

    Lavate i peperoni, tagliateli a metà ed eliminate Il picciolo e filamenti bianchi; tagliateli prima a strisce e poi a cubetti.

    Coprite con carta forno una teglia, disponete i cubetti di peperoni.

    Condite i cubetti con 2/3 cucchiai di infornate in forno preriscaldato statico a 180 gradi per 10 minuti.

    Tagliate i pomodorini a cubetti e le olive a rondelle, tenete da parte.

    Sgocciolate il tonno e il mais, tenete da parte.

    Tagliate la carota a cubetti, fate insaporire in padella con un filo d’olio, cuocete per 10 minuti.

    Scolate l’orzo, passatelo sotto l’acqua fredda, versatelo in una ciotola conditelo con un po’ di olio d’oliva, fatelo raffreddare, mescolando di tanto in tanto.

    Quando l’orzo si sarà raffreddato, unite tutti gli ingredienti, mescolate con cura e lasciate insaporire il tutto per almeno un’ora in frigorifero.

    Distribuite l’insalata di orzo nei singoli piatti, aggiustate di olio e sale se serve e servite.

    English version

    ingredients

    400 g pearl barley

    160 g tuna in oil

    60 g cooked peas

    1 sweet corn

    10 black olives

    10 green olives

    1 carrot

    Half a red pepper

    Half a yellow pepper

    10 cherry tomatoes

    q.s. extra virgin olive oil

    q.s. salt

    Put plenty of water in a saucepan, bring to the boil, add salt, cook the barley following the instructions on the package.

    Wash the peppers, cut them in half and eliminate the petiole and white filaments; cut them first into strips and then into cubes.

    Cover a baking sheet with parchment paper, arrange the cubes of peppers.

    Season the cubes with 2/3 tablespoons of bake in a static preheated oven at 180 degrees for 10 minutes.

    Cut the tomatoes into cubes and the olives into rings, set aside.

    Drain the tuna and corn, set aside.

    Cut the carrot into cubes, cook in a pan with a drizzle of oil, cook for 10 minutes.

    Drain the barley, pass it under cold water, pour it in a bowl, season it with a little olive oil, let it cool down, stirring occasionally.

    When the barley has cooled, add all the ingredients, mix carefully and leave to flavor for at least an hour in the refrigerator.

    Spread the barley salad on the individual plates, season with oil and salt if needed and serve.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Girelle di tramezzini al tonno Successivo Peperoni ripieni di tonno al forno

Lascia un commento