Fiori di zucca in pastella

Fiori di zucca in pastella, una ricetta semplicissima per ottenere un goloso antipasto fritto, che racchiude tutti i sapori dell’estate, caratterizzato da un sapore delicato, leggero, asciutto e croccante. Scopriamo insieme come realizzarli!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 12fiori di zucca
  • 150 gfarina di grano duro
  • 130 gacqua gassata freddissima
  • q.b.sale
  • q.b.olio di semi di arachide per friggere
  • Mezzo cucchiaino (Scarso di bicarbonato)

Preparazione

  1. Per realizzare i fiori di zucca in pastella per prima cosa pulite con delicatezza i fiori rimuovendo il pistillo interno e cercando di lasciare il fiore intatto.

    Lavate velocemente sotto l’acqua corrente, fate asciugare su un canovaccio da cucina pulito.

    In una ciotola capiente inserite la farina setacciata, incorporate l’acqua gassata poco per volta freddissima mescolate energicamente con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo, inserite il bicarbonato e continuate a mescolare. 

    Nel frattempo, riempite un pentolino con l’olio di semi di arachide, mettete sul fuoco, portate a temperatura.

    Quando l’olio è ben caldo immergete i fiori di zucca nella pastella e tuffateli nell’olio bollente non più di due.

    Fate dorare i fiori di zucca su entrambi i lati, scolate e trasferite su un piatto ricoperto con carta assorbente da cucina.

    Spolverizzate con il sale e servite subito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.