Pasta pomodorini e Philadelphia

Pasta pomodorini e Philadelphia: un primo piatto cremosissimo e dal delicato sapore estivo! Una ricetta velocissima da realizzare, ideale per quei giorni in cui avete mille impegni e poco tempo per cucinare! Veloce ma soprattutto buona: se amate i piatti di pasta particolarmente cremosi, questo fa proprio per voi!

La pasta pomodorini e Philadelphia può essere mangiata calda o anche fatta raffreddare per ottenere una pasta fredda da portare in spiaggia o ad un picnic!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

160 g pasta
200 g pomodorini piccadilly
60 g Philadelphia
1 spicchio aglio
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
Qualche foglia basilico

Strumenti

Padella
Coperchio
Pentola

Passaggi

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà o in quattro a seconda della loro grandezza [1].

In una padella fate scaldare un giro di olio extravergine di oliva con uno spicchio d’aglio [2] e, appena inizia ad imbiondirsi, versate i pomodorini e coprite con il coperchio [3].

Cuocete a fuoco basso per 10 minuti, poi togliete il coperchio e lasciate evaporare l’acqua in eccesso [4]. Quando siete soddisfatti, rimuovete l’aglio.

Nel frattempo, portate a bollore una pentola con abbondante acqua salata e versate la pasta [5]. Mentre cuoce, tagliate la Philadelphia a cubetti [6].

Scolate la pasta al dente, versatela nella pentola [7] e aggiungete la Philadelphia a dadini. Aggiungete qualche foglia di basilico per profumare [8] e otterrete la vostra cremosissima pasta pomodorini e Philadelphia! [9]

Consigli

Potete conservare la pasta pomodorini e Philadelphia in frigorifero per un paio di giorni.

Potete sostituire la Philadelphia con la robiola, lo stracchino o qualsiasi altro formaggio fresco.

La pasta con pomodorini e Philadelphia si presta molto bene anche come piatto di pasta fredda: basta che la lasciate raffreddare, poi la mettete in frigo per un’oretta e avrete un’ottimo primo fresco per l’estate!

Se vi avanzano i pomodorini, potete cenare con questi Petti di pollo con pomodorini, olive e capperi: facilissimi da preparare e molto gustosi!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!