Tartellette con mousse alla mortadella

Le tartellette con mousse alla mortadella sono deliziose mini torte salate mono porzione da servire come antipasto o al buffet. Le tartellette con mousse alla mortadella sono sfiziose, saporite, dal gusto “morbido” e delicato… una base croccante di pasta brisée all’olio accoglie un ripieno delizioso… e per completare il tutto c’è la granella di pistacchi che con la mortadella crea un matrimonio perfetto! Andiamo in cucina!

Tartellette con mousse alla mortadella Cucina vista mare
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 tartellette
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la pasta brisée

  • 150 g Farina
  • 40 ml Acqua
  • 40 ml Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Per il ripieno

  • Mousse alla mortadella
  • Granella di pistacchi

Preparazione

  1. Tartellette con mousse alla mortadella Cucina vista mare

    Per preparare la pasta brisée all’olio extravergine d’oliva con in mixer: versare all’interno tutti gli ingredienti tranne l’acqua che va aggiunta poca alla volta. Azionare il robot e impastare fino a che non si forma una palla. Per procedere a mano: sul piano di lavoro disporre la farina a fontana, al centro aggiungere l’olio e il sale e unire l’acqua poca alla volta iniziando ad impastare lavorando l’impasto per ottenere un bel panetto liscio ed omogeneo. L’acqua si aggiunge poca alla volta perché potrebbe non essere necessaria tutta o potrebbe volercene di più perciò bisogna regolarsi un po’ mentre si procede con il lavoro. Avvolgere il panetto nella pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero trenta minuti prima di utilizzarlo. Trascorso il tempo di riposo, stendere la pasta brisée, su un foglio di carta forno leggermente infarinato, in una sfoglia sottile e con un coppapasta ritagliare quattro cerchietti del diametro di 12 centimetri.

  2. Imburrare quattro piccoli stampini e rivestirli con la pasta brisée. Coprire le basi con della carta forno e poi con i pesi in ceramica (potete utilizzare anche lenticchie o riso: la cosa importante è che il fondo sia ben ricoperto). Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti poi sfornare, eliminare la carta forno e i pesi, abbassare la temperatura a 170° e completare la cottura per altri 7 minuti. Sfornare le tartellette e farle raffreddare su una gratella.

  3. Preparare la mousse alla mortadella con le indicazioni che trovate QUI. Trasferire la mousse alla mortadella in una tasca da pasticceria e riempire i gusci di pasta brisée, decorare con la granella di pistacchi e conservare in frigorifero fino al momento di servire.

Note

Vi aspetto sulla pagina FACEBOOK!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.