Tagliatelle di crepes con speck e piselli

Le tagliatelle di crepes con speck e piselli sono un primo piatto ricco e gustoso, l’ideale per il pranzo della domenica: una ricetta semplicissima ma con un tocco originale perché al posto delle classiche tagliatelle si utilizzano le crepes che vengono tagliate a striscioline e saltate nel condimento. Che altro dirvi? Provatele!

Tagliatelle di crepes con speck e piselli Cucina vista mare
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per le crepes

  • 2 Uova
  • 4 cucchiai Farina (rasi)
  • 200/300 ml Acqua
  • 1 pizzico Sale

Per il condimento

  • 150 g Piselli surgelati
  • 50 g Speck (a listarelle)
  • 1 Scalogno
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 1 cucchiaino Dado vegetale fatto in casa (o 1 bicchiere di brodo vegetale)
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per preparare le crespelle potete seguire le indicazioni che trovate QUI. Io utilizzo l’acqua per preparare la pastella perché seguo la ricetta abruzzese della mia nonna ma se preferite potete utilizzare il latte. Una volta pronte arrotolare le crepes e tagliarle con un coltello ottenendo delle tagliatelle.

  2. Preparare il condimento: tritare finemente lo scalogno e lasciarlo appassire in padella con i due cucchiai d’olio extravergine d’oliva, unire lo speck a listarelle e lasciarlo dorare. Sfumare con il vino bianco poi aggiungere i piselli, il cucchiaino di dado vegetale con un bicchiere di acqua (o un bicchiere di brodo vegetale) e lasciar cuocere. Regolare di sale.

  3. Unire le tagliatelle di crepes al condimento di speck e piselli facendole saltare velocemente e servire immediatamente.

Note

Se l’idea vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Tagliatelle di crepes con speck e piselli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.