Crea sito

Sbriciolata alle mele

Sbriciolata alle mele

La sbriciolata alle mele è una variante golosa e “croccante” della torta di mele, un incrocio tra una crostata e una semplice torta di mele. Un impasto di pasta frolla sbriciolata nasconde un ripieno di morbidissime mele profumate alla cannella. La sbriciolata alle mele è un dolce semplicissimo da preparare, veloce e perfetto per una colazione sana e ricca di frutta!

Sbriciolata alle mele Cucina vista mare

Ingredienti

Per la pasta frolla sbriciolata

300 gr di farina 0

75 gr di burro

150 gr di zucchero

1 uovo

1 bustina di lievito

Per il ripieno

3 mele grandi

80 gr di zucchero di canna integrale

succo di 1 limone

1 cucchiaino di cannella

Per la pasta frolla sbriciolata ho utilizzato il mio solito impasto: da quando l’ho scoperto non lo mollo più! (QUI trovate la sbriciolata al pistacchio e QUI quella al cioccolato). Tenete conto che la consistenza può variare a motivo della grandezza dell’uovo o dell’umidità della farina perciò se notate che non si formano le briciole aggiungete qualche cucchiaio d’acqua (ma non troppa e sempre poca alla volta o l’impasto tenderà ad amalgamare ed otterrete una frolla classica). Per preparare la frolla sbriciolata a mano: in una ciotola mescolare la farina con il lievito. Aggiungere l’uovo un pochino sbattuto, lo zucchero e il burro freddo a pezzettini. Impastare velocemente con le mani fino ad ottenere un impasto sabbioso. Per il procedimento con il food processor è sufficiente inserire gli ingredienti all’interno e frullare fino ad ottenere le briciole. Preparare il ripieno: sbucciare le mele e tagliarle a cubetti. Trasferirle in un’ampia padella, aggiungere lo zucchero di canna, il succo del limone, qualche cucchiaio d’acqua e mescolare bene il tutto. Cuocere per cinque/otto minuti a fuoco medio: le mele dovranno ammorbidire ma non essere completamente cotte. Scaldare il forno a 180° e nel frattempo assemblare la torta: rivestire uno stampo (io ho utilizzato uno stampo rettangolare con fondo removibile nella misura di 23 centimetri, ma andrà bene anche il classico stampo a cerniera) con la carta forno, versare all’interno la metà del composto di briciole, livellandolo e pressandolo con le mani anche sui bordi dello stampo. Riempire con le mele e ricoprirle con le briciole rimaste premendo un pochino con le dita tutto intorno ai bordi o al momento del taglio potrebbe rompersi. Cuocere per 35 minuti. Lasciarla raffreddare, estrarla dallo stampo, spolverizzarla con lo zucchero a velo e servire. In estate si conserva in frigorifero.

Sbriciolata alle mele Cucina vista mare

Vi aspetto sulla pagina FACEBOOK!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.