Crea sito

Sbriciolata al cioccolato

Sbriciolata al cioccolato

La sbriciolata al cioccolato è un dolce davvero goloso… pasta frolla sbriciolata, ricotta e crema di nocciole… una torta morbida e croccante allo stesso tempo. La sbriciolata al cioccolato è una sorta di crostata che ti toglie dall’impiccio di dover stendere la pasta frolla e poi ritagliare le strisce che puntualmente si appiccicano al piano di lavoro, si rompono e soprattutto non sono mai tutte della stessa larghezza (a meno che non si decida di utilizzare lo stampo per fare le strisce… geniale… e allora si otterrà una grata perfetta. Se volete vederlo la foto la trovate QUI). La sbriciolata è anche l’ideale se si ha fretta perché con le briciole, se l’impasto ha la consistenza giusta, si fa presto! La sbriciolata al cioccolato è un delizioso dessert da servire con una pallina di gelato e un ciuffetto di panna montata… perché quando si tratta di dolci si deve esagerare un pochino! Fonte della ricetta QUI.

Sbriciolata al cioccolato Cucina vista mare

Ingredienti

Per la pasta frolla sbriciolata

285 gr di farina 0

15 gr di cacao amaro

75 gr di burro

150 gr di zucchero

1 uovo

1 bustina di lievito

Per il ripieno

250 gr di ricotta

2 cucchiai di crema di nocciole

La frolla sbriciolata si può preparare a mano oppure nel food processor. Per il procedimento a mano: in una ciotola mescolare il cacao con la farina e il lievito. Aggiungere l’uovo un pochino sbattuto, lo zucchero e il burro freddo a pezzettini. Impastare velocemente con le mani fino ad ottenere un impasto sabbioso. Per il procedimento con il food processor è sufficiente inserire gli ingredienti all’interno e frullare fino ad ottenere le briciole. Preparare il ripieno lavorando la ricotta con la crema di nocciole (non ho aggiunto zucchero nel ripieno perché per i miei gusti era già abbastanza dolce). Scaldare il forno a 180° e nel frattempo assemblare la torta: rivestire uno stampo (io ho utilizzato uno stampo rettangolare con fondo removibile ma andrà bene anche il classico stampo a cerniera) con la carta forno, versare all’interno la metà del composto di briciole, livellandolo e pressandolo con le mani anche sui bordi dello stampo. Riempire con la crema di ricotta stendendola bene fino ad un centimetro dal bordo (o in cottura la crema potrebbe fuoriuscire). Ricoprire con le briciole rimaste tutta la crema e premere un pochino con le dita tutto intorno ai bordi o al momento del taglio potrebbe rompersi. Cuocere per 35 minuti. Lasciarla raffreddare, estrarla dallo stampo, spolverizzarla con lo zucchero a velo e servire. In estate si conserva in frigorifero.

Sbriciolata al cioccolato Cucina vista mare

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.