Crea sito

Come evitare che il cioccolato sprofondi nelle torte

Ecco come evitare che il cioccolato sprofondi nelle torte.

Le torte o ciambelle con i pezzetti di cioccolato, dette anche stracciatella, sono dei classici intramontabili. L’unica pecca è che a volte i pezzettini di cioccolato, che siano gocce o scaglie fatte da noi, tendono inesorabilmente a scendere nella parte bassa del dolce.

 

La causa è dovuta alla diversa consistenza dell’impasto e del cioccolato. Più il composto è liquido e più è facile che il cioccolato sprofondi.

Come fare allora per evitare che il cioccolato sprofondi nelle torte?

Se leggete su Internet le notizie sono corrette, ma a volte confuse.

Si legge spesso che bisogna mettere le gocce o le scaglie di cioccolato nel frigorifero prima di unirle all’impasto.

In altri casi si consiglia di infarinarle.

Molti asseriscono di non aver mai avuto questo problema, di non far mai nulla perché il loro cioccolato non sprofonda… Voi ci credete? Può darsi. Succede se l’impasto è particolarmente sodo.

Ma per noi comuni mortali? Noi che ogni volta che ci mettiamo ai fornelli siamo sicure che qualcosa non andrà, come possiamo evitare che il cioccolato sprofondi nelle torte?

I rimedi di cui parlavo poco fa sono validi, ma devono essere usati insieme.

Il cioccolato, che sia a gocce, pezzettini o scaglie, deve andare prima in frigorifero. Per almeno mezz’oretta.

Poi è necessario infarinarlo per bene, ed eliminare la farina in eccesso, prima di aggiungerlo all’impasto.

A questo punto basta incorporarlo per bene al composto e metterne una manciata anche sulla superficie della torta o ciambella che si sta preparando.

Quando il dolce sarà pronto da tagliare, vedrete che fantastica soddisfazione nel constatare che il cioccolato non è sprofondato, ma è lì, ben amalgamato a tutta la superficie del dolce.

Questo semplice trucchetto permette infatti ai pezzetti di cioccolato di ancorarsi all’impasto.

Il frigorifero inumidisce il cioccolato, così che la farina si attacchi meglio, evitando lo sprofondamento.

Ecco il link alla mia ciambella preferita con pere e gocce di cioccolato, che naturalmente potete fare anche senza pere o con le mele.

Se ti piacciono le mie ricette e i miei consigli seguimi anche sulla mia pagina Facebook “Cucina Serafina”.