Crea sito
Brunch,  Panini Gourmet,  Ricette dalla a alla z,  Ricette di stagione,  Ricette invernali,  secondi di carne

Hamburger Monte Baldo

Hamburger Monte Baldo

Oggi amici per il nostro angolo dei panini gourmet voglio proporvi un panino dai sapori tutti montani. Per chi non lo sapesse il Monte Baldo è un massiccio montuoso sito tra le province di Trento e Verona affacciato sul Lago di Garda. Da qui l’ispirazione: come salsa ho preparato una crema con radicchio rosso di Verona, come formaggio ho usato il buonissimo e gustoso Monte Veronese e per rendere il tutto il più completo possibile ho rifinito con del misto bosco trifolato.

Seguitemi e venite a scoprire cosa vi ho combinato questa volta 😉

Ingredienti per 3 persone:

3 buns

3 hamburger di manzo da 300 gr

sale q.b.

qualche fettina sottile di Monte Veronese

6 fette sottili di pomodoro

Ingredienti per la crema di radicchio rosso:

2 ceppi di radicchio di Verona

1 piccolo scalogno

2 cucchiai colmi di formaggio spalmabile

sale e pepe q.b.

1 cucchiaio di olio evo

3-4 cucchiai di Valpolicella

Ingredienti per i funghi:

250 gr di misto bosco

1 spicchio d’aglio

prezzemolo fresco tritato

sale e pepe q.b.

1 cucchiaio di olio evo

Hamburger Monte Baldo

Preparazione:

  • Come prima cosa preparate la crema di radicchio: pulite il radicchio e tagliate a listarelle, mettete in padella con lo scalogno tritato e l’olio di oliva. Fate appassire e sfumate con il vino rosso. Quando sarà cotto spegnete la fiamma e aggiustate con sale e pepe. Lasciate raffreddare. Subito dopo frullate il radicchio rosso, mettete in una ciotola e unitelo al formaggio spalmabile fino a formare una crema. Fate riposare in frigorifero.
  • Adesso preparate i funghi. Pulite e mettete in padella con l’olio e l’aglio in camicia. Cucinate fino a quando saranno teneri. A fine cottura aggiustate con sale, pepe e prezzemolo tritato.
  • Scaldate il pane e nel frattempo cuocete l’hamburger
  • Nella piastra in ghisa cuocete il burger . La cottua del burger è importante e non è da sottovalutare. Per ottenere la classica crosticina dovrete girare la carne spesso, circa un minuto per lato. Importante e fondamentale è la temperatura che deve raggiungere. Vi consiglio di acquistare un termometro a sonda per ottenere la cottura ideale, dovete sapere infatti che per mantenere una carne tenera che presenta al suo interno ancora i succhi la temperatura massima a cui deve essere sottoposta è di 70°, quindi tenete la temperatura sui 63° ed avrete una carne spettacolare. Quando la carne sarà quasi cotta ponete sopra le fette di Monte Veronese, coprite e cuocete fino a quando sarà sciolto.
  • Componete ora il panino: sulla base della fetta di pane spalmate generosa crema di radicchio rosso, ponete il burger con il formaggio sciolto, mettete due fettine di pomodoro ed infine i funghi trifolati.
  • Servite subito con patatine ed insalate.

 

[yumprint-recipe id=’184′]

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Gamberi al cocco croccanti – ricetta Thailandia

Gamberi al cocco croccanti - ricetta Thailandia Questa volta amici vi porto in Thailandia dove la cucina è risaputo sia...

Chiudi