Torta della nonna con crema all’arancia

Ecco una piacevole variante della mitica Torta della nonna, anziché la solita crema pasticcera, una profumatissima crema all’arancia!
Una torta irresistibile, un classico intramontabile della pasticceria italiana leggermente rivisitato… 😛
Un guscio di pasta frolla, tanta crema e pinoli !
E’ sparita in un baleno…provatela, sono sicura che piacerà anche a voi!
Torta della Nonna con crema all’arancia 😊
INGREDIENTI (per uno stampo di 18-20 cm):
300 g di Farina 00
100 g di Burro
200 g di Zucchero semolato
3 Uova
Pinoli
Per la Crema Pasticcera all’arancia:
1 Arancia (succo+buccia)
3 Cucchiai di Farina
10 Cucchiai di Zucchero
2 Bicchieri di Latte
2 Tuorli
1 Bustina di Vanillina
Procedimento per: Torta della Nonna con crema all’arancia
Per la crema :spremere l’arancia e ricavarne il succo, al quale aggiungere i tuorli, lo zucchero e la farina setacciata.
Unire la scorza grattugiata dell arancia, poi il latte.
Cuocere sino a che la crema non risulti bella, liscia e densa.
Con gli ingredienti elencati preparare la frolla.
Farla riposare in frigo almeno un’ora, poi stenderla e foderare uno stampo per crostate ricoperto di carta forno.
Versare nella cavità la crema pasticcera, con la la restante frolla ricavare dei fiorellini (con uno stampino) e decorare la superficie della torta.
Cuocere in forno a 180°per circa 30-40 minuti.
Cospargere di zucchero a velo e servire.
Precedente Biscotti con gocce di cioccolato e nocciole Successivo Calamari con patate e pomodorini