Crea sito

Spaghetti ‘ammollicati’

Gli spaghetti ‘ammollicati’ sono un  piatto super-veloce che preparo qualche volta a pranzo quando rientro in extremis dall’ufficio e non ho avuto il tempo di fare la spesa.
Il bello di questo piatto però, è che è talmente saporito, profumato e veloce da fare, che anche Marco nella cucina della casa ‘universitaria’ lo prepara spesso.
Se non avete del pangrattato in casa, non disperate! Basta un po’ di pane secco tritato non troppo finemente e via.
E’ una sorta di aglio-olio-e-peperoncino, un po’ più condita.
A Noi piace proprio tanto e quindi ve li propongo: spaghetti ammollicati per tutti!!!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ricetta senza dosi
  • pane secco (tritato grossolanamente o pangrattato)
  • capperi sotto sale (dissalati sotto l’acqua corrente)
  • 1aglio (spicchio)
  • olio extravergine d’oliva
  • origano (secco)
  • sale
  • pepe
  • spaghetti

Preparazione degli spaghetti ammollicati

  1. – In una capace padella, soffriggere l’aglio con l’olio; aggiungere i capperi dissalati, il pangrattato e rosolare per qualche minuto, quindi aggiungere l’origano. Togliere l’aglio, un po’ di composto che servirà per la decorazione finale e aggiungere a quel che resta in padella un mestolo di acqua di cottura; aggiustare di sale e spegnere. A fuoco spento unire un altro po’ di origano.

    A questo punto la cucina sarà ‘invasa’ da un profumo incredibile (nonostante i pochi ingredienti)! 

  2. – Lessare la pasta e quando è quasi pronta per essere scolata, accendere la padella con il pangrattato.

    -Scolare gli spaghetti tenendo qualche mestolo di acqua da parte per mantecare unite al pangrattato, mescolate velocemente e servire decorando con il pangrattato tenuto da parte.

    – Fate questa operazione velocemente perché il pangrattato assorbe l’acqua e si rischia quindi di avere un piatto ‘asciutto’ che si può ovviare facendo un giro d’olio sul piatto.

Note:

EDIT 2017: Potete anche usare briciole di pane raffermo (tritato in un cutter) e insaporire con poco peperoncino.

/ 5
Grazie per aver votato!

8 Risposte a “Spaghetti ‘ammollicati’”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.