Sformato al panettone o pandoro

Come accade spesso, durante le feste si accumulano un’infinità di dolci: fatti, ricevuti, comprati … e capita sempre più di frequente che questi dolci non vengano consumati tutti!
Per non portarceli dietro fino a Pasqua, possiamo sicuramente riciclarli in altrettante golose ricette.
E’ il caso di questo sformato al panettone o pandoro, nato dalla necessità di consumare l’ottima crema pasticcera che avevo in frigo e un  panettone che aveva perso un po’ di sofficità…
Un riuscitissimo abbinamento, velocissimo da fare!!
Il profumo che si spande per la cucina è da bava alla bocca ….
Ovviamente il panettone si può sostituire col pandoro e, se non avete la crema pasticcera disponibile, anche se col metodo del microonde è un attimo, potete sempre preparare il crumble di panettone, un’altra golosa alternativa 

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Sformato al panettone o pandoro
  • pandoro (o panettone)
  • 50 gburro
  • 50 gmandorle (con la pelle)
  • 30 gzucchero
  • q.b.panettone (o pandoro in briciole)
  • 2 cucchiaizucchero a velo
  • q.b.granella di zucchero (o zuccherini colorati)

Strumenti

  • Teglia cm 23×35

Preparazione Sformato al panettone o pandoro

  1. – Tagliare il panettone prima a fette, poi a dadi più o meno regolari riempiendo tutti gli spazi della teglia;

    – Coprire i pezzi di panettone con la crema.

    – Fare un secondo strato di panettone e crema.

    – Preparare il crumble, mettendo in un cutter il burro freddo di frigo, le mandorle e lo zucchero; tritare a impulsi per evitare di polverizzare troppo. Versare il crumble in una ciotola, aggiungere le briciole di panettone e mescolare.

  2. – Cospargere il crumble sulla base di crema e ricoprire.

    – Aggiungere gli zuccherini e lo zucchero a velo.

    – Infornare con funzione grill per pochi minuti, fino a che si sarà formata una bella crosticina dorata.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.