Risotto all’arancia

Oggi un primo piatto cremosissimo facile ed economico il risotto all’arancia.
Questa è una ricetta molto semplice, si prepara come il classico risotto, ma si aggiunge il succo d’arancia, che profuma e insaporisce. A fine cottura si aggiunge della scamorza a cubetti per renderlo ancora più gustoso. Questo risotto all’arancia conquisterà tutti grandi e piccini, grazie al sapore dolce e delicato in contrasto con il gusto deciso della scamorza, provatelo vi conquisterà fin dal primo assaggio!

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Risotto all'arancia

Risotto all’arancia

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 g di riso
  • 2 arance biologiche il succo + la buccia
  • 1/2 cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 100 g di scamorza
  • q.b di sale
  • q.b. di pepe bianco

Procedimento: mettete a rosolare in padella capiente la cipolla tritata con un giro di olio d’oliva, dopodichè versate il riso, fate tostare qualche minuto, poi versate un mestolo di brodo caldo.

Unite il succo di arancia e la buccia grattugiata, quindi versate un altro mestolo di brodo vegetale caldo e lasciate cuocere a fuoco moderato, mescolando e unendo poco brodo quando serve.

Salate e pepate se c’è bisogno, dopodiché spegnete il fuoco e aggiungete il parmigiano grattugiato e la scamorza tagliata a cubetti, mescolate e servite caldo e ancora filante il vostro risotto all’arancia e scamorza.

  • Per dare quel tocco in più di personalità al piatto potete aggiungere una spolverata di parmigiano grattugiato, oppure sostituire la scamorza con del mascarpone per ottenere un risultato più cremoso.

Ti consiglio di provare anche queste gustosissime ricette:
Torta di patate con funghi e scamorza
Tagliatelle con funghi zucchine e pancetta croccante
Torta salata con funghi  Risotto con funghi e scamorza

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest ——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI!

Precedente Muffin soffici al kinder Successivo Pasticcio di cavolfiore con prosciutto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.