Crea sito

Nidi di pasta fresca con prosciutto e besciamella

Oggi un primo piatto molto goloso tanto da meritarsi un bel post nel mio blog, nidi di pasta fresca con prosciutto e besciamella. Questa è una ricetta furba, perché si cuoce tutto a crudo, non c’è bisogno di cuocere prima la pasta fresca, si farcisce con prosciutto cotto e provola, tanti piccoli nidi di pasta che all’uscita dei forno saranno  irresistibili bocconcini molto saporiti al quale nessuno saprà resistergli!

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Nidi di pasta fresca con prosciutto e besciamella

Nidi di pasta fresca con prosciutto e besciamella

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di pasta fresca ricetta qui
  • 250 g di prosciutto cotto tagliato sottile
  • 200 g di provola a fette o altro formaggio tipo emmental
  • 200 ml di besciamella la mia ricetta qui
  • 30 g di parmigiano

Procedimento: Prendere ogni rettangolo di pasta fresca tirata sottilissima (non c’è bisogno di lessare) e iniziare a farcire con le fette di provola e di prosciutto cotto, come vedete nel tutorial fotografico.

Poi arrotolare su se stesso e tagliare a fette in modo da creare dei cilindretti,io ho diviso in tre parti, questo dipende molto dalle dimensioni della sfoglia.

Adagiate i nidi in una teglia leggermente oliata  rivolte verso l’alto e cospargete di besciamella e di parmigiano grattugiato.

Quindi cuocete i vostri nidi di pasta fresca al prosciutto e besciamella al forno a 200°C per 15 minuti circa lasciate intiepidire e poi servite.

Collage nidi procedimento

Nidi di pasta fresca con prosciutto e besciamella

Nidi di pasta fresca con prosciutto e besciamella

  • Se avete tempo a disposizione preparate voi la pasta fresca all’uovo, la ricetta la trovate qui 

Video ricetta della parmigiana di patate

Provate a realizzare questa ricetta e mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook avrò l’onore di pubblicarla nell’album “ricette fatte da voi” . Se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.