CROSTATA MORBIDA CON UOVA DI PASQUA

Ecco una proposta per voi troppo carina; la CROSTATA MORBIDA CON UOVA DI PASQUA.
Un’idea golosa e scenografica perfetta da servire per il pranzo di Pasqua, divertente da preparare insieme ai propri bambini.
A casa nostra come al solito è sparita in men che non si dica! Tanto buona e velocissima fare provatela non ve ne pentirete!

Potete realizzare questo dolce con la variante Crostata morbida al cacao

CROSTATA MORBIDA CON UOVA DI PASQUA
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6-8 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Uova
  • 100 gZucchero
  • 100 mlLatte
  • 7 gLievito in polvere per dolci
  • 1 bustinaVanillina
  • 80 gBurro
  • 150 gFarina 0

Ingredienti per la ganache

  • 160 mlPanna fresca liquida
  • 200 gCioccolato bianco

Ingredienti per decorare

  • q.b.Ovetti di cioccolato al latte
  • q.b.Ovetti di zucchero colorati

Come fare la CROSTATA MORBIDA CON UOVA DI PASQUA

Preparazione della ganache

  1. In un pentolino preferibilmente di acciaio, scaldate, soltanto 80 ml di panna, appena sfiora il bollore aggiungete il cioccolato tritato e mescolate a fuoco dolce.

  2. Proseguite versando l’altra metà di panna, continuando a mescolare. Fate sciogliere tutto il cioccolato ed infine spegnete e togliete dai fornelli. Fate raffreddare la crema in frigorifero.

Preparazione della crostata

  1. Iniziate sbattendo con un frullatore le uova con lo zucchero e la vanillina in una terrina, devono diventare belle spumose.

  2. Continuate unendo il burro sciolto (freddo) a filo sempre continuando a mescolare, unite anche il latte, poi con un spatola incorporate la farina e il lievito setacciati.

  3. Versate il composto in uno stampo (furbo) da 29 cm, precedentemente imburrato ed infarinato proseguite, posizionando gli ovetti di cioccolato a raggiera. Cuocete in forno a 180°C per 20-25 minuti con la modalità statica.

  4. A fine cottura, sfornate la vostra base crostata e lasciatela intiepidire, dopodiché rovesciatela in una piatto da portata. Come ultimo passaggio, decorate con la ganache al cioccolato bianco e gli ovetti colorati a piacere.

Consiglio

  1. Un vantaggio in termini di tempo, per questa preparazione è quello di poter preparare la base e la ganache al cioccolato anche il giorno prima, per poi finirla di decorare prima di portarla a tavola.

Seguimi sui social …

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.