POLPETTE IN UMIDO

POLPETTE IN UMIDO

Le polpette in umido, semplici veloci e gustose, le polpette sono un piatto tradizionale della cucina Italiana. In qualsiasi modo si fanno sono sempre buone, in umido, al sugo, fritte, piccoline con la pasta, a forma di hamburger e in tanti altri modi, si fanno mangiare sempre. Ogni regione e come sempre ogni famiglia ha le sue polpette particolari, il suo piccolo segreto, l’ingrediente che le rende speciali. Comunque, in ogni caso, sono sempre buone e attirano indiscutibilmente l’attenzione dei più piccoli che all’occasione le divorano. Naturalmente il mio consiglio è quello di adoperare sempre carne di prima scelta e sempre carne Italiana assicurandoci che arrivi da allevamenti controllati e che non diano agli animali antibiotici o medicinali vari. Personalmente ho trovato il mio fornitore di fiducia, purtroppo per ovvie ragioni non posso farne il nome, ma comunque il senso è proprio quello di trovare un fornitore di fiducia sulla carne, vi consiglierà sempre per il meglio. Le mie polpette in umido che vi propongo oggi sono assolutamente buone, testate in molte preparazioni e approvate da molte persone che le hanno assaggiate e gustate. Ma ora bando alle ciance e andiamo a vedere come si preparano le polpette in umido.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g carne trita (scelta)
  • 1 uovo
  • 60 g Parmigiano reggiano
  • q.b. olio evo
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 2 cucchiai Pangrattato
  • mezzo bicchieri Latte
  • q.b. Farina
  • q.b. Burro
  • 1 bicchiere Vino bianco

Preparazione

  1. Dopo aver preparato il prezzemolo e l’aglio tritati, in un capace contenitore versiamo la carne trita, aggiustiamo di sale e pepe, aggiungiamo l’aglio e il prezzemolo. Uniamo il latte e il pangrattato, l’olio evo, l’uovo e il parmigiano. Mescoliamo per bene tutti gli ingredienti fino a farli amalgamare alla carne. Una volta che l’impasto è pronto aiutandoci con due piccoli contenitori di vetro (vedi video) andiamo a formare le palline delle polpette che schiacceremo leggermente. In un piatto con bordi alti andiamo ad infarinare le polpette da ambo i lati. In un tegame capiente mettiamo il burro e l’olio, facciamo scaldare e cominciamo a rosolare le polpette, bagniamo con il vino bianco e facciamo sfumare. Aggiungiamo un litro circa di acqua e facciamo cuocere. Aggiustiamo di sale e pepe e continuiamo nella cottura fino a quando l’acqua diventa una delicata salsina. Impiattiamo e……buon appetito

  2. Dopo aver amalgamato per bene gli ingredienti con l’aiuto di due coppette di vetro formiamo le polpette.

  3. Facciamo formare una delicata salsina ottima per rendere le polpette umide e saporite.

  4. Tre polpette di questa dimensione sono adeguate per una dose giusta, poi…………

Note

MI TROVI ANCHE SU:

FACEBOOK

YOUTUBE

 

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.