Crea sito

Tiramisù ai frutti di bosco

Tiramisù ai frutti di bosco un goloso dolce al cucchiaio, fresco e davvero bello da vedere!! Non c’è nessun cibo che non mi piaccia, ma se devo preparare un dolce veloce e goloso, 99 su 100 faccio un bel tiramisù. Lo trovo facile, veloce, poi non si deve cuocere nulla, e fa sempre un gran figurone! Solitamente faccio il tiramisù classico, ma se ho tempo, ed ingredienti diversi in frigo, mi cimento in varianti del tiramisù un po’ alternative, come questo tiramisù ai frutti di bosco, che quasi è nato come svuotafrigo perché avevo comprato dei frutti di bosco per fare un’altra ricetta e me ne erano avanzati davvero un sacco, e quindi ho deciso di preparare questo bel tiramisu! Risultato? P A Z Z E S C O! Volete provare?

Tiramisù ai frutti di bosco
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la crema al mascarpone

  • 2uova
  • 250 gmascarpone
  • 30 gzucchero

Per il tiramisu

  • 200 gsavoiardi
  • 50 mlsciroppo di lampone
  • 400 gfrutti di bosco
  • 150 mlacqua

Preparazione

  1. Per preparare il tiramisù ai frutti di bosco dovete per prima cosa preparare la crema al mascarpone.

    Sgusciate le uova e dividete i tuorli dagli albumi.

    Raccogliete i tuorli in una ciotola capiente assieme allo zucchero, e versate gli albumi in un bicchiere dai bordi alti.

  2. Montate i rossi d’uovo con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e ben spumosa.

    A parte, montate gli albumi a neve fermissima, aiutandovi con una frusta elettrica.

    Versate il mascarpone , sgocciolato dalla sua acqua, se presente, ed unitelo alla crema di tuorli. Mescolate con la frusta fino a che non si sarà ben amalgamato, ed avrete ottenuto una crema liscia ed omogenea.

    Per ultimi unite i bianchi montati a neve fermissima, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

  3. Prendete una ciotola, versate al suo interno l’acqua e lo sciroppo di lampone.

    Prendete la terrina o il piatto nel quale andrete ad assemblare il vostro tiramisù e versate una cucchiaiata di crema sul fondo.

    Inzuppate una parte di savoiardi nell’acqua e lampone e disponeteli in maniera ordinata sulla base.

  4. Aggiungete una generosa dose di crema sui savoiardi e distribuite metà dei frutti di bosco, puliti e lavati, sulla crema.

    Coprite con i restanti savoiardi inzuppati, e successivamente terminate la crema distribuendola omogeneamente su tutta la superficie del tiramisù.

    Terminate con i frutti di bosco restanti, e con qualche goccia di sciroppo di lampone.

  5. Riponete in frigo a riposare per almeno un’ora prima di servire in tavola. Come ogni dolce, il giorno dopo risulterà ancora più buono.

    CONSERVAZIONE:

    Conservate il tiramisù ai frutti di bosco in frigo per un massimo di 4 giorni.

    CONSIGLI:

    Nel caso non aveste lo sciroppo di lampone, potete inzuppare i savoiardi nel latte oppure in uno sciroppo di acqua e zucchero.

    Se volete rendere il vostro tiramisù ancora più goloso, potete arricchirlo con panna montata.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.