Crea sito

Cotolette di pollo

Cotolette di pollo il secondo piatto più amato dai bambini e non solo, si preparano in poco tempo, e potete scegliere tra due cotture in base alle vostre esigenze: la classica, fritta, oppure la cottura al forno.
Mi piacciono molto le cotolette di pollo perché la carne la trovo più tenera rispetto alle cotolette di altre carni, scegliendo delle fettine sottili cuoce velocemente, e sono perfette per i grandi ma soprattutto per i piccini.
Sono sicura che se porterete in tavola le Cotolette di pollo, nessuno resisterà! Quando io le preparo, Davide ne mangia almeno 4 fette!! Mi tocca sempre impanare per un reggimento!!!!
Correte a leggere la ricetta, e se volete restare sempre aggiornati sulle mie ricette, potete seguirmi sulla pagina FACEBOOK cliccando QUI.
Mi trovate anche su INSTAGRAM, cliccando QUI.

Cotoletta di pollo
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gpetto di pollo (a fette)
  • 3uova
  • 200 gpangrattato
  • q.b.sale

Per friggere

  • 1 lolio di semi di arachide

Preparazione

  1. Per preparare le Cotolette di pollo dovete per prima cosa prendere le fette di petto di pollo e batterle leggermente con un batticarne se non lo ha già fatto il vostro macellaio di fiducia.

  2. In un piatto fondo, sgusciate le uova e aggiungete un pizzico di sale.

    In un altro piatto versate il pangrattato.

    Passate ciascuna fetta di petto di pollo dapprima nelle uova leggermente sbattute e dopodiché nel pangrattato.

    Ripetete questa operazione una seconda volta per tutte le fette di pollo.

  3. Quando tutte le cotolette di pollo saranno impanate, non vi resterà altro che cuocerle.

    In una padella capiente, dai bordi alti, versate l’olio, e scaldatelo a fiamma alta.

    Con uno stuzzicadenti, controllate che l’olio sia ben caldo (quando immergete lo stuzzicadenti si formano delle bollicine intorno ad esso).

  4. Immergete nell’olio bollente le cotolette di pollo e cuocetele circa 2 minuti per lato, quindi scolatele e adagiatele su un piatto coperto con carta assorbente per fritti.

  5. Procedete allo stesso modo fino a terminare gli ingredienti.

    Una volta che saranno tutte pronte, servite in tavola ben calde, accompagnate da patatine fritte o al forno.

CONSIGLIO

  1. Per rendere la panatura più saporita, potete aggiungere erbe aromatiche sminuzzate oppure usare il sale aromatizzato.

    Potete cuocere le Cotolette di pollo al forno, adagiando le cotolette su una leccarda coperta di carta forno, e dopodiché infornarle a 180 grado statico per circa 15/20 minuti.

CONSERVAZIONE

  1. Conservate le Cotolette di pollo in frigo fino ad un massimo di 3 giorni, oppure surgelatele per averle sempre pronte quando più necessario.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.