Pesto con i broccoli, ricetta base vegetariana facile e sfiziosa

Il pesto con i  broccoli, una ricetta base vegetariana facile e sfiziosa, che vi conquisterà al primo assaggio.

Il pesto con i  broccoli conquisterà anche i vostri bambini, un modo per far magiare i broccoli senza che se ne accorgano..con noi ha funzionato….

Noi abbiamo una passione per il pesto, infatti nel blog potete trovare tantissime versioni: pesto di fagiolini e mandorle, pesto alla menta e pistacchi, pesto di sedano e mandorle, pesto con il tofu,  pesto di fave e mandorle… oltre a quello di salvia, di zucchine e il classico pesto genovese…

La ricetta è tratta dal sito di Giallo Zafferano, con delle piccole modifiche.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    5/8 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Broccoli (già puliti) 320 g
  • parmigiano grattugiato 30 g
  • Mandorle 40 g
  • Basilico 10 g
  • Olio extravergine d’oliva 70/80 ml
  • Sale fino q.b.

Preparazione

  1. Dividete le cimette del broccolo dal gambo centrale, lavate velocemente le civette, fatele cuocere per 5/8 minuti in acqua già a bollore leggermente salata oppure potete fare una cottura al vapore che mantiene intatti i valori nutrizionali del broccolo.

    I broccoli devo avere una cottura al dente, quindi non fateli cuocere troppo altrimenti il pesto tenderebbe ad essere troppo acquoso.

    Scolate i broccoli in uno scolapasta in modo che perdano l’acqua di cottura.

  2. Prendete un mixer mettete i broccoli, il basilico lavato ed asciugato, le mandorle e il parmigiano grattugiato e una parte dell’olio extravergine d’oliva.

    Frullate per qualche minuto ed aggiungete il restante olio extravergine d’oliva e regolate di sale.

    Se vedete che il pesto risulta troppo asciutto aggiungete altro olio extravergine d’oliva.

  3. Ora il vostro pesto è pronto per essere utilizzato per condire pasta, gnocchi oppure per realizzare delle golosissime e originalissime lasagne, oppure potete conservarlo in frigorifero dentro un vasetto di vetro coperto con poco olio per 2/3 giorni, oppure potete anche congelarlo.

Note

Noi abbiamo utilizzato solo le mandorle nel pesto, se volete potete mettere sia le mandorle sia i pinoli, in base ai vostri gusti, il peso totale della frutta secca deve essere 40 grammi totali.

Precedente Involtini di lonza con le cipolle, ricetta gustosa e di facile preparazione Successivo Torta di mele invisibili senza zucchero, ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.