Crea sito

Torta salata con zucca e Asiago

Torta salata con zucca e Asiago, una torta salata velocissima e buonissima. Dolce e cremosa grazie alla zucca, filante e saporita grazie al formaggio e croccante e leggera grazie alla pasta sfoglia, la torta salata piace a tutti. Possiamo tranquillamente fare delle variazioni : utilizzare il nostro formaggio preferito, magari mantenendo il fatto che sia un formaggio a pasta filata, ma anche il gorgonzola ci sta divinamente, possiamo arricchire con pancetta, speck o con il salume preferito, possiamo sostituire persino la pasta sfoglia con la pasta brisè. Io inoltre ho utilizzato la zucca violina cotta cotta al forno, ma anche in questo caso possiamo utilizzare la zucca che preferiamo o quella che riusciamo a trovare più facilemente al supermercato. Non ci resta che metterci al lavoro e preparare insieme la torta salata con zucca e Asiago.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia rettangolare
  • Mezzazucca violina
  • q.b.sale e pepe
  • 150 gasiago

Preparazione

  1. Laviamo la zucca violina. Io ne ho utilizzata metà di media grandezza. Tagliamola a metà . Priviamola di semi e filamenti . Disponiamola su una leccarda e inforniamola, dopo aver condito con sale e pepe, e cuociamo a 180° per circa 30 minuti, fino a quando non sarà morbida. Lasciamo raffreddare.

  2. Stendiamo il rotolo di pasta sfoglia, che io ho utilizzato rettangolare , ma possiamo usare anche rotonda. Mettiamola inuna teglia in modo tale che abbia anche i bordi rialzati per contenere il ripieno. Prendiamo con il cucchiaio la zucca e poniamola sulla pasta sfoglia.

  3. Dopo aver creato un bello strato di zucca facciamo uno strato di Asiago a cubetti. Mescolaimo zucca e Asiago grossolanamente dentro alla torta salata. Preriscaldiamo il forno statico a 180° , inforniamo la torta salata e cuociamo, nella parte medio bassa del forno , per circa 15-20 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.