Crea sito

melanzane fritte che assorbono poco olio

Adoro le melanzane fritte. Bianche , viola, tonde o lunghe, per la pasta alla norma, per pizzette di melanzane o per la classica parmigiana, ma sopratutto per essere gustate così, in purezza con un pizzico di sale, le melanzane fritte piacciono davvero a tutti. Le melanzane fritte che assorbono poco olio sono davvero da provare. Certo ci sono un sacco di ricette che si possono convertire con melanzane alla piastra o la forno, ma , diciamoci al verità, non è proprio la stessa cosa e la differenza si sente, eccome se si sente!. Il problema è che spesso, essendo piuttosto spugnose, le melanzane assorbono abbastanza olio, risultando ipercaloriche e di difficile digestione, ma vagando qui e la in rete ho trovato un trucchetto che ho sperimentato e condivido con voi.  Ho provato questo trucchetto sia con le melanzane lunghe, che tonde, sia quelle bianche che sono leggermente più dolci. Insomma le melanzane fritte che assorbono poco olio con un trucchetto speciale son proprio da provare.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 2 Melanzane
  • 1 albume
  • q.b. Sale
  • 1/2 l Olio di semi

Preparazione

  1. Rompiamo l’uovo e separiamo il tuorlo dall’albume. Usiamo il tuorlo per una crema, per una carbonara, noi utilizzeremo solo l’albume.  Laviamo le melanzane e tagliamole a fette non troppo spesse. Sbattiamo l’albume . Spennelliamo le fette di melanzana con l’albume, che formerà una sorta di barriera che impedirà di assorbire troppo olio, e friggiamole in olio bollente. Scoliamole su carta assorbente. Saliamole solo poco prima di servirle.

Note

se ti è piaciuta questa ricetta ti potrebbero piacere anche :

involtini di melanzane con briciole

melanzane farcite con ricotta

parmigiana di melanzane leggera in padella

come preparare le melanzane sott’olio

melanzane alla ricotta ricetta leggera

Se ti piacciono le mie ricette segui e clicca mia piace alla pagina facebook di creando si impara!

segui anche la pagina Instagram di crenado si impara!

Clicca qui per tornare alla HOME e leggere le mie ultime ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.