Crea sito

frittata arrotolata farcita

Un secondo piatto che si prepara in un attimo ed è buonissimo, ricco di formaggio filante e prosciutto, la frittata arrotolata farcita è davvero buona. Io la preparo quando non ho proprio idee, o non ho tanto tempo, buonissima . Si può tranquillamente preparare in anticipo e poi scaldarla o al forno, o al microonde per far fondere la farcia di formaggio che, se fonde, è decisamente più buono. Il ripieno si può variare a seconda dei gusti e di quello che abbiamo in frigo. Possiamo farcire con funghetti o prosciutto, possiamo utilizzare delle verdure grigliate e ovviamente variare i salumi e i formaggio a seconda di quello che abbiamo nel frigo. Possiamo anche arricchire la frittata stessa con le erbe aromatiche che abbiamo sul balcone come origano o timo fresco. Insomma la frittata arrotolata farcita si adatta a tutti i gusti e a tutte le occasioni. Invito sempre ad utilizzare le uova da allevamento a terra per il benessere delle galline che ci regalano questi concentrati di bontà e di proteine.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 10 Uova
  • 150 g Prosciutto cotto
  • 200 g Scamorza (provola)
  • q.b. Sale
  • 1 cucchiaio Erba cipollina (tritata)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Preparare la frittata arrotolata farcita è molto semplice. Rompiamo le uova intere dentro una grande terrina. Tagliuzziamo l’erba cipollina o l’erba aromatica che preferite e uniamola alle uova. Saliamo e , con una forchetta,  sbattiamo velocemente il composto. Prendiamo la padella antiaderente più grande che abbiamo e ungiamola. Mettiamo sul fuoco e versiamo il composto Cuociamo a fuoco medio e , quando la frittata si staccherà agilmente dal forno facciamola scivolare su un piatto da portata. Rimettiamola nella padella dalla parte meno cotta e terminiamo la cottura. Rifacciamo scivolare sul piatto. Copriamo con il prosciutto e i tocchetti di formaggio. Arrotoliamo formando un filone che, se necessario fermiamo con gli stuzzicadenti.  Poniamo su una leccarda ricoperta con carta forno e inforniamo, con forno statico a 180° per 10 minuti, giusto il tempo di far sciogliere il formaggio.

Note

Se ti è piaciuta questa ricetta cerca qui un’altra idea per i tuoi secondi piatti!

Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina facebook di creando si impara!

Segui anche la mia pagina instagram!

Clicca qui per tornare alla HOME e leggere le ultime ricette!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.