cornetti salati fritti

cornetti salati fritti IMG_9964
I cornetti salati fritti sono una deliziosa alternativa al solito panino, decisamente più goloso, certo meno leggero, ma ogni tanto ci sta. Se non avete pasta madre fate un panetto con 10 gr lievito di birra, 50 gr acqua, 100 gr farina e poco zucchero da usare una volta che sarà raddoppiato di volume. Fatti piccoli piccoli sono perfetti per buffet, antipasti, cene in piedi, o semplicemente se vogliamo offrire qualcosa di insolito ai nostri ospiti.
Mettiamoci al lavoro con .
150 gr pasta madre
550 gr farina 0
300 gr acqua
30 gr Olio evo
1 cucchiaino miele
15 gr sale
Olio per friggere
impastiamo la pasta madre con farina e acqua. Quando l’impasto sarà legato aggiungiamo olio e sale e lavoriamo fino ad ottenere un impasto liscio che mettiamo a lievitare fino al raddoppio in un contenitore chiuso. Aiutandoci con della farina stendiamo l’impasto dello spessore di mezzo cm, ricaviamo dei triangoli che avvolgiamo formando dei cornetti che facciamo lievitare sul piano da lavoro per circa 2 ore coperti da un canovaccio. Mettiamo a scaldare l’olio e, quando sarà arrivato a temperatura, tuffiamo un paio di cornetti per volta facendoli dorare da entrambe i lati. Scoliamoli su carta assorbente, tagliamoli farciamoli. Ne ho fatto alcuni con già dentro un tocchetto di formaggio e mangiarli ancora caldi con il formaggio che fila ti rimette al mondo.

seguimi in facebook alla pagina di creando si impara!

Precedente insalata di farro con pomodorini Asiago e basilico Successivo danubio dolce con farina tipo 1

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.