Strudel salato con ZUCCA SPECK e PROVOLA

Lo STRUDEL SALATO CON ZUCCA, SPECK E PROVOLA è una ricetta secondo me perfetta per quando abbiamo bisogno di preparare in poco tempo un piatto gustoso e saporito, bello da vedere e nello stesso tempo anche semplicissimo.
Siamo nel periodo della zucca per eccellenza, e credo che a ognuno di noi piaccia sperimentarla in tantissime ricette e tantissimi abbinamenti di sapore; in questo strudel salato predomina il contrasto tra il dolce e il salato, in armonia perfetta anche grazie al formaggio, il tutto racchiuso da un guscio croccante e dorato di pasta sfoglia.
Ecco, sono a digiuno da qualche ora e mi sta venendo un’acquolina che non vi dico..che dite se lo prepariamo subito insieme??

Strudel salato con ZUCCA, SPECK e PROVOLA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti per preparare lo Strudel salato con ZUCCA, SPECK e PROVOLA

  • 1 rotolopasta sfoglia (rotondo)
  • 80 gzucca (al netto degli scarti)
  • 100 gspeck (tagliato a fettine sottili)
  • 100 gprovola (dolce)
  • 1tuorlo (+ un goccio di latte, per spennellare)
  • q.b.semi (a piacere, io uso sesamo e papavero)

Preparazione dello Strudel salato con ZUCCA, SPECK e PROVOLA

  1. Strudel salato con ZUCCA, SPECK e PROVOLA

    1. Come prima cosa eliminate la buccia e i semi della zucca, poi tagliatela a fettine il più sottili possibili (1-2 mm altrimenti farebbe fatica a cuocersi); non importa assolutamente che siano di dimensioni simili, è importante solo lo spessore.

    Tagliate, poi, anche la provola a fettine sottili.

  2. Strudel salato con ZUCCA, SPECK e PROVOLA

    2. Srotolate la sfoglia con la sua carta da forno direttamente sulla teglia e posizionate lo speck formando all’incirca un rettangolo nella parte centrale della sfoglia (vedi FOTO).

    Aggiungete ora la zucca e la provola, poi, con una rotella tagliapizza (o un coltello a lama liscia) create delle strisce diagonali di CIRCA 2 cm lasciando integra la sfoglia sopra e sotto alla farcitura.

  3. 3. Richiudete il lato corto di sfoglia in alto, poi iniziate a intrecciare le strisce alternandole fino ad arrivare al lato corto in basso; chiudetelo bene facendo una leggera pressione con le dita.

    Spennellate la superficie con un tuorlo mescolato con un goccio di latte (renderà dorato il vostro strudel salato).

    Spolverate con semi di sesamo e semi di papavero (o con semi a piacere).

  4. 4. Mettete in forno statico preriscaldato a 175-180° per circa 30 minuti.

  5. Strudel salato con ZUCCA, SPECK e PROVOLA

    5. Il vostro Strudel salato con ZUCCA, SPECK e PROVOLA è pronto!

    Lasciatelo raffreddare cinque minuti e servite.

    Il contrasto tra il dolce della zucca e la sapidità dello speck sono qualcosa di meraviglioso 🙂

Varianti e conservazione

– Se non avete la provola dolce, potete scegliere qualsiasi formaggio, anche la mozzarella (per pizza). Io l’ultima volta che ho preparato questo strudel salato avevo il Brie, ed era venuto ottimo.

– Non succederà sicuramente, ma se dovesse rimanervene un po’ potete conservarlo 1-2 giorni in frigorifero in un contenitore ermetico.

Se vi è piaciuta questa ricetta potrebbero anche interessarvi il RUSTICO CON PATATE FAGIOLINI E MOZZARELLA, il PLUMCAKE CON PISELLI E SALMONE AFFUMICATO e la TORTA PASQUALINA – Versione veloce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.