GHIRLANDA DI SFOGLIA con salmone e patate

La GHIRLANDA DI SFOGLIA con salmone e patate è l’antipasto perfetto da presentare al centro della vostra tavola nel periodo delle feste di Natale.
Scenografico e anche molto gustoso, stupirà sicuramente i vostri ospiti, nonostante sia molto semplice e veloce da preparare.
Con pochissimi ingredienti e pochi passaggi (che vi spiego con foto passo passo) la vostra ghirlanda di sfoglia sarà pronta per essere infornata.
Una volta intiepidita, potrete renderla ancora più scenografica avvolgendola, come vedete in foto, con un nastro rosso (o anche verde).
Seguitemi che vediamo insieme come prepararla!
Alla fine del procedimento troverete anche un breve video dove vi presento la ghirlanda di sfoglia appena sfornata 😉

GHIRLANDA DI SFOGLIA con salmone e patate
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare la GHIRLANDA DI SFOGLIA con salmone e patate

2 rotoli pasta sfoglia (rettangolare, già pronta)
2 patate (medie)
100 g salmone affumicato
200 g formaggio fresco spalmabile (o robiola)
q.b. erba cipollina
q.b. semi di sesamo (e/o di papavero)
1 tuorlo (+ un goccio di latte, per spennellare la superficie)

Passaggi per realizzare la GHIRLANDA DI SFOGLIA con salmone e patate

1. Come prima cosa sbucciate e tagliate le patate a pezzetti di 1-2 cm, poi bollitele in acqua salata fino a quando non saranno morbide ma ancora compatte (ci vorranno circa 10-15 minuti).
In un tritatutto di piccole dimensioni versate il formaggio spalmabile e qualche rametto di erba cipollina (io ne metto circa una decina, ma potete anche abbondare se vi piace); tritate fino ad ottenere una crema omogenea.

2. Srotolate entrambe le sfoglie, posizionatele una affianco all’altra (assieme alla loro carta da forno) e sovrapponetele leggermente sul lato corto facendo una leggera pressione con le dita.
Successivamente, con una rotella tagliapasta (o un coltello a lama liscia) tagliate per il lungo la sfoglia in tre parti.

3. Con un cucchiaio distribuite, lungo la parte centrale di ogni striscia di sfoglia, la crema di formaggio spalmabile ed erba cipollina, poi uno strato (non abbondante) di patate.
Terminate distribuendo il salmone affumicato, poi chiudete ciascuna striscia, avendo cura di sigillare il meglio possibile con le dita (VEDI FOTO).

GHIRLANDA DI SFOGLIA con salmone e patate

4. Con delicatezza, girate le tre strisce in modo che risultino con la chiusura verso il basso.

GHIRLANDA DI SFOGLIA con salmone e patate

5. Unite tra loro gli estremi delle tre strisce, poi cominciate (sempre con delicatezza) a formare una treccia: prendete una striscia alla volta e incrociatela con quella più vicina (VEDI FOTO).
Una volta finito di creare la treccia, chiudetela su se stessa per formare un cerchio e unite bene tra loro le estremità.

6. Posizionate un nuovo foglio di carta da forno sulla teglia del forno e, con un movimento delicato ma deciso, posizionatevi la ghirlanda di sfoglia.
Spennellatela con un tuorlo mescolato assieme ad un goccio di latte, distribuite sulla superficie i semi di sesamo a piacere ed infornate (forno statico) a 170° per circa 35 minuti.

7. Ed ecco la GHIRLANDA DI SFOGLIA con salmone e patate appena sfornata!

Prima di servirla, lasciatela intiepidire o raffreddare del tutto e, se volete, avvolgetela come ho fatto io con del nastro rosso prima di portarla al centro della vostra tavola delle feste 🙂

Consigli e varianti

– Potete variare la farcitura della vostra ghirlanda di sfoglia come più vi piace (potete, ad esempio, sostituire le patate con bietola o spinaci precedentemente lessati); vi consiglio giusto di non eliminare il formaggio spalmabile, qualunque esso sia, poichè aiuterà ad amalgamare meglio i sapori e ad evitare che, all’interno, gli ingredienti non si secchino troppo durante la cottura.

Servite la vostra ghirlanda di sfoglia tiepida o a temperatura ambiente e, se per caso dovesse rimanerne un pochino, conservatela in frigorifero ricoperta con pellicola trasparente per uno o due giorni al massimo.

Se vi è piaciuta questa ricetta vi lascio anche le altre mie proposte per le festività natalizie:

ALBERO DI SFOGLIA CON SPECK MELE E ASIAGO (ricetta QUI)

ZUCCOTTO DI PANDORO CON CREMA AL CAFFE’ (ricetta QUI)

Potete SEGUIRMI anche:

  • sulla pagina FACEBOOK (mettendo ‘MI PIACE’) cliccando QUI
  • sul mio account INSTAGRAM (QUI)
  • su PINTEREST (QUI)
  • YOUTUBE (QUI).

e non perderete nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.