Crea sito

Ciambellone al latte condensato

Avete mai provato il latte condensato nella preparazione di torte e ciambelle? Dovete farlo, diventerà un ‘mai più senza‘ nella vostra dispensa.
Il latte condensato altro non è che l’insieme di latte e zucchero e quindi, oltre al vantaggio di non dover dosare la quantità di zucchero con la bilancia, è perfetto quando vogliamo donare ai nostri dolci il sapore di latte, cosa quasi impossibile con il latte ‘normale’ poichè se ne dovrebbe aggiungere una quantità tale da rendere l’impasto troppo liquido!
Il mio CIAMBELLONE AL LATTE CONDENSATO è sofficissimo e super goloso, perfetto per la colazione e la merenda di tutta la famiglia. Impiegherete davvero un attimo per prepararlo e..un attimo anche per finirlo! 😉
Siete già pronti per prepararlo assieme a me passo passo?

Ciambellone al latte condensato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti per il ciambellone al latte condensato

  • 3uova (medie)
  • 65 gfecola di patate
  • 135 gfarina 00
  • 397 glatte condensato (una lattina)
  • 70 mlolio di semi di girasole
  • 80 mllatte
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci (16 g)

Strumenti per il ciambellone al latte condensato

Preparazione del ciambellone al latte condensato

  1. Ciambellone al latte condensato

    1. Come prima cosa separate i tuorli dagli albumi in due ciotole.

    Nella ciotola con i tuorli aggiungete anche l’olio di semi e il latte, poi mescolate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto omogeneo.

  2. 2. Aggiungete poi il latte condensato e amalgamatelo bene con il composto sempre utilizzando le fruste elettriche.

  3. 3. A questo punto, un po’ alla volta, incorporate la farina e il lievito (non c’è bisogno di setacciarli). Continuate a mescolare giusto il tempo di rendere perfettamente omogeneo il composto.

  4. Ciambellone al latte condensato

    4. Prendete ora la ciotola con gli albumi e montateli a neve (mi raccomando lavate prima le fruste e azionatele ad una velocità mano a mano crescente fino a velocità massima).

    Incorporate un po’ alla volta gli albumi montati, con una marisa (o un cucchiaio), nel composto che avevate lasciato da parte, facendo movimenti delicati.

  5. 5. Versate il composto in uno stampo da 20-22 cm, imburrato e infarinato e mettete in forno statico preriscaldato a 180° C per circa 35 minuti facendo sempre la prova con lo stecchino di legno.

    Se si dovesse scurire un po’ troppo in superficie, coprite con carta stagnola.

    N.B. E’ importantissimo utilizzare uno stampo NON a cerniera, altrimenti il composto, essendo molto liquido, uscirebbe dal fondo.

  6. Ciambellone al latte condensato

    6. Lasciate intiepidire il vostro ciambellone al latte condensato e spolveratelo con zucchero a velo. Se volete, per renderlo ancora più bello, aggiungete qualche zuccherino colorato 🙂

Conservazione

– Il vostro ciambellone al latte condensato si conserverà morbidissimo per 2-3 giorni sotto una campana di vetro.

Se vi è piaciuta questa ricetta, potrebbero interessarvi anche la TORTA ALL’ACQUA e il PLUMCAKE SOFFICE PANNA E LIMONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.