Burger di patate, piselli e curcuma – ricetta vegetariana

I burger di patate, piselli e curcuma sono un secondo piatto vegetariano, perfetto per essere servito anche con i panini per hamburger. E’ una ricetta semplicissima che potete scegliere se realizzare con piselli freschi o surgelati. Un secondo piatto economico e sfizioso che può anche diventare una valida alternativa al classico burger di carne. Inoltre per renderli speziati, ho aggiunto della curcuma nell’impasto. Potete comunque omettere questa spezia, o sostituirla anche con altre che gradite, per esempio paprika o curry. Cosa dite, li prepariamo insieme? Allora seguitemi in cucina, perchè i burger di patate e piselli saranno pronti in un click! 😉

Leggi anche:

Bocconcini di patate saporitiPolpette di zucchineHamburger di gamberetti, pomodorini secchi e rucolaPanini per hamburger al carbone vegetaleOlive non ascolane

burger patate piselli e curcuma ricetta vegetariana
burger patate piselli e curcuma ricetta vegetariana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6 burger
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per i burger

300 g patate rosse
200 g piselli surgelati
1 uovo
20 g pangrattato
20 g Parmigiano Reggiano DOP
sale (q.b.)
pepe (q.b.)
20 g olio extravergine d’oliva (per cuocere i piselli)
80 g pangrattato (per la panatura)
20 g olio extravergine d’oliva (per cuocere i burger)
1 cucchiaino curcuma in polvere
160,48 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 160,48 (Kcal)
  • Carboidrati 16,91 (g) di cui Zuccheri 2,43 (g)
  • Proteine 5,56 (g)
  • Grassi 8,36 (g) di cui saturi 1,98 (g)di cui insaturi 1,00 (g)
  • Fibre 2,77 (g)
  • Sodio 312,14 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 91 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Bacinella
1 Padella

Passaggi

Preparazione dei burger di patate piselli e curcuma

Per preparare i burger di patate e piselli è molto semplice. Cuocete prima di tutto la verdura. Lessate quindi le patate in abbondante acqua salata. Altrimenti se volete abbreviare i tempi di cottura, potete cuocerle utilizzando la pentola a pressione. Mettete quindi le patate in un cestello e ponetelo nella pentola con l’acqua che non dovrà superare il livello del cestello. Portate quindi la pentola alla massima potenza e, dall’inizio del sibilo cuocete per 10 minuti.

Nel frattempo cuocete anche i piselli in una padella con l’olio regolando anche di sale e pepe.

Successivamente trasferite i piselli e le patate schiacciate e raffreddate in una bacinella. Aggiungete anche il parmigiano, il pangrattato, il sale, il pepe, l’uovo e la curcuma.

Mescolate quindi fino a ottenere un impasto omogeneo. Prelevatene un paio di cucchiai e formate i burger compattandoli bene con le mani.

Trasferite poi i burger su un piatto in cui avrete messo del pangrattato e impanateli su tutti i lati.

Infine cuoceteli in una padella con olio 4 o 5 minuti per lato.

preparazione dei burger di patate piselli e curcuma
preparazione dei burger di patate piselli e curcuma

I burger di patate piselli e curcuma sono pronti! Serviteli ancora caldi accompagnandoli a dell’insalata mista.

servite i burger di patate piselli e curcuma ancora caldi con dell'insalata
servite i burger di patate piselli e curcuma ancora caldi con dell’insalata

Variazioni e consigli

I burger di patate piselli e curcuma possono essere conservati in frigorifero per uno o due giorni.

In alternativa alla curcuma potete utilizzare della paprika o del curry. Inoltre potete anche aggiungere delle carote o degli spinaci insieme ai piselli o altri ingredienti che gradite.

I burger di patate e piselli possono infatti diventare una ricetta svuotafrigo.

Seguimi anche su Pinterest qui, su Instagram qui e sulla mia pagina Facebook qui. Se ti è piaciuta la ricetta, metti Mi piace. Grazie!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota di ricavi senza variazione di prezzo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!