In RICETTE SALATE

POLPO ALLA GRIGLIA CON SALSA DI LAMPONI

Lamponi.

Ve li ho proposti in cima ad alte torte a strati, in soffici plumcake ed in golosi dessert al cioccolato.

Ma oggi no, oggi voglio stupirvi con uno dei piatti che amo di più, il polpo alla griglia condito con una salsina pazzesca a base di lamponi, quelli buonissimi di Sant’Orsola.

Vi conquisterà!

La cottura del polpo non è opera mia, l’esperto e l’addetto al barbecue è Mr. Excel, io mi sono occupata del condimento.

E voi avete mai utilizzato i frutti di bosco in piatti salati?

Ricetta in collaborazione con Sant’Orsola

Lampone Residuo Zero*

*CSQA DTP 021-CERT.N.57433 Residui di fitofarmaci di sintesi chimica inferiori al limite di misurabilità (<0,01mg/kg)

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone

800 g polpo
q.b. olio extravergine d’oliva
4 foglie di alloro
q.b. timo
q.b. timo limone
succo di 1/2 limone

Per la salsa ai lamponi

125 g lamponi residuo zero* Sant’Orsola + altri 5 o 6 per decorare
1 cucchiaio limone
1 cucchiaio aceto balsamico
q.b. sale
q.b. pepe

Pulire il polipo e metterlo in una pentola con le foglie di alloro ed un filo d’olio.

Farlo cuocere per 1.15 h a fuoco basso. 

Preparare un’emulsione con olio, limone, timo e timo limone, tenere da parte.

Preparare la salsa di lamponi. 

Mettere in un pentolino i lamponi lavati, un cucchiaio di limone, un cucchiaio di aceto, sale e pepe. Lasciar cuocere qualche minuto a fuoco medio, schiacciando i lamponi. Filtrare con un colino e ricavare una salsa.

Togliere il polipo dal fuoco e metterlo sulla brace. Spennellarlo con l’emulsione, farlo scottare e toglierlo dalla griglia.

Disporre i tentacoli sul piatto e condirli con la salsa di lamponi e qualche lampone. 

Servire ancora caldo. 

Strumenti

Passaggi